Stalkerizza la ex: ammonito dal Questore di Ferrara

0
236

(Sesto Potere) – Ferrara – 15 marzo 2021 – Un ragazzo 30enne riferiva di aver conosciuto da circa due anni una ragazza con la quale iniziava una frequentazione sino a giungere ad un legame sentimentale, ma l’ex compagno non accettando la fine del rapporto iniziava a riversare la sua aggressiva morbosità nei confronti della vittima.

questore di ferrara

L’esasperata gelosia dello stalker si esprimeva attraverso persistenti telefonate dal tenore minaccioso e ingiurioso , da continui pedinamenti e appostamenti notturni sotto l’abitazione fino ad arrivare a una vera e propria aggressione fisica con la vittima che era stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso con una prognosi di 7 giorni.

Iniziava per la vittima un doloroso periodo di perdurante e grave stato di ansia, paura e timore per la propria incolumità. Ricevuta la segnalazione della grave vicenda in atto, la Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Ferrara, Ufficio specializzato nella trattazione di casi di stalking e violenza di genere, iniziava gli accertamenti finalizzati a riscontrare oggettivamente le dichiarazioni della parte offesa.

Al termine dell’attività istruttoria , il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, nella foto qui nella pagina, emetteva il provvedimento dell’ “Ammonimento” , intimando allo stalker di interrompere ogni tipo di contatto e condotta lesiva. La violazione dell’Ammonimento comporta l’avvio di un procedimento penale d’ufficio e l’aggravamento della pena.