Sport, pallamano: finali Coppa Italia maschili e femminili a Salsomaggiore (Pr)

0
206

(Sesto Potere) –  Salsomaggiore Terme (PR) – 13 febbraio 2021 – Una tre giorni di grande sport a Salsomaggiore Terme (PR), dove dal 12 al 14 febbraio si disputeranno le Finals della Coppa Italia maschile e femminile di pallamano, con 14 squadre che si confronteranno secondo la formula delle Final6 femminili e Final8 maschili. Si parte venerdì 12 febbraio con le atlete delle squadre Brixen Sudtirol e Alì Best Espresso Mestrino, cui seguiranno gli uomini delle società Pressano e Bolzano.

Finals Coppa Italia 2020 (Ramona Manojlovic al tiro) Credit: Paolo Lazzeroni \ FIGH

Otto squadre maschili e sei femminili. Si parte venerdì 12 alle 10

Otto squadre maschili e sei femminili si confronteranno dunque al Pala Cotonella, secondo la formula inaugurata lo scorso anno che unisce in un unico format uomini e donne. Un appuntamento che sarà a porte chiuse e  nel rispetto delle previste misure anti Covid  per garantire la sicurezza di atleti e organizzatori. Ma che potrà contare su un’ampia copertura mediatica: i quarti di finale, le semifinali e le finali per il 3° e 4° posto su Eleven Sports; la finale per il 1° e 2° posto domani domenica pomeriggio su Sky Sport (ore 16:00 e ore 18:00). 

A contendere la Coppa maschile al Bolzano – vincitore lo scorso anno – saranno Conversano, Raimond Sassari, Ego Siena, Pressano, Bressanone, Alperia Merano, Cassano Magnago. Queste invece le qualificate femminili: Jomi Salerno  – attuale detentrice il titolo – Mechanic System Oderzo, Brixen Sudtirol, AC Life Style Erice, Cassa Rurale Pontinia, Alì-Best Espresso Mestrino.

Finals Coppa Italia 2020 (Dean Turkovic al tiro) credit: Paolo Lazzeroni \ FIGH

Alla premiazione dei vincitori nella serata di domenica interverrà Giammaria Manghi, Capo della segreteria politica della presidenza della Regione.

“Ringrazio la Regione Emilia-Romagna e la Federazione Italiana Giuoco Handball per aver scelto Salsomaggiore per disputare queste finali nazionali di Coppa Italia maschili e femminili, – ha detto oggi durante la video conferenza stampa di presentazione il sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli,  – siamo molto soddisfatti per l’apprezzamento che hanno riservato al nostro Palasport. Ci auguriamo che questa manifestazione possa essere un segnale di ripartenza per le attività sportive e per il turismo del nostro territorio.”

Attese circa 400 persone tra atleti e staff

Salsomaggiore accoglierà una carovana che  – si calcola – conterà circa 400  tra atlete, atleti, tecnici, dirigenti, arbitri, giornalisti.  Una macchina che sta andando a pieno ritmo e per la quale ha espresso apprezzamento anche Pasquale Loria, presidente della Figh, la Federazione Italiana Giuoco Handball.