(Sesto potere) – Cesena – 15 novembre 2021 – L’Orogel Stadium “Dino Manuzzi” di Cesena presto sarà interessato da lavori di manutenzione straordinaria che riguarderanno prioritariamente la sostituzione dei quadri elettrici a servizio delle torri faro e del power center presente all’interno della cabina elettrica.

L’avvio dell’intervento è preceduto dall’approvazione, da parte della Giunta, del progetto definitivo dell’ammontare complessivo di 210 mila euro, già a bilancio 2021, e dall’iter dell’affidamento dei lavori che si concluderà il prossimo dicembre. 

stadio cesena

Nel 1988, in occasione dei lavori di ristrutturazione, venne eseguito il rifacimento integrale dell’impianto di illuminazione dell’area di gioco, successivamente oggetto di intervento di sostituzione dei corpi illuminanti nel 2011 da parte dell’A.C. Cesena spa. 

I 4 quadri elettrici, uno per ogni torre faro, dopo 33 anni di servizio, si presentano oggi in condizioni precarie tanto da essere stati oggetto di interventi importanti di riparazione. Tuttavia, a seguito di molteplici interventi di manutenzione, si è proceduto ora con la progettazione impiantistica dei 4 nuovi quadri elettrici e della cella Power center nella sottocabina elettrica MT/BT, e relativa sostituzione. 

Alle opere di manutenzione dello Stadio si aggiunge la sostituzione delle quattro torri faro dell’impianto di atletica leggera di Via Fausto Coppi, in zona Ippodromo. 

Lo scorso agosto infatti, con l’approvazione del progetto relativo ai lavori di efficientamento energetico negli impianti sportivi da parte della Giunta, è stato avviato l’iter che porterà nei prossimi mesi (sono stati affidati i lavori la scorsa settimana) all’esecuzione dell’intervento dell’ammontare complessivo di 68.103 euro. 

L’impianto, di proprietà comunale, è stato realizzato nel 1989 ed è composto dalla pista di atletica, dagli spogliatoi, dalla tribuna e dal sistema di illuminazione. Proprio per la realizzazione di quest’ultimo, sono state recuperate le quattro torri faro del 1950 che per lungo tempo hanno illuminato lo stadio “Dino Manuzzi”. Con i lavori in programma si intende dunque sostituire le vecchie torri con quattro nuove dell’altezza di 25 metri.