Spesa sospesa a Cesena, 1487 pacchi alimentari consegnati

0
258
spesa sospesa cesena

(Sesto Potere) – Cesena – 11 giugno 2020 – Un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà. L’iniziativa solidale “Spesa sospesa” non si arresta e prosegue la sua staffetta tra i supermercati e i negozi di generi alimentari, le sedi di quartiere e le abitazioni di tutti coloro che settimanalmente ritirano il proprio sacchetto alimentare. Dall’ultima settimana di aprile ad oggi sono stati consegnati 1487 pacchi alimentari, di cui 455 nel quartiere Oltresavio, 259 nel Cesuola e 212 nel Cervese Sud. 

spesa sospesa cesena

Promossa dall’Amministrazione comunale di Cesena sulla base della proposta condivisa da AGESCI (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani), che consiste nel contribuire ad aiutare i nuclei familiari in stato di bisogno causato o aggravato dall’emergenza COVID-19 con generi alimentari di prima necessità, acquistati dai cittadini presso gli esercizi commerciali dove sono soliti fare la spesa, “Spesa Solidale” resterà attiva fino alla fine di giugno.

“Nonostante la fase più intensa dell’emergenza sia superata – commenta l’Assessora ai Servizi Sociali Carmelina Labruzzo – dobbiamo sforzarci ancora un po’ per garantire a queste famiglie bisognose un aiuto alimentare settimanale.
I numeri raccolti fino ad oggi ci dimostrano che in città c’è un grande bisogno di solidarietà. Questa situazione straordinaria ha acuito alcune situazioni deboli e ne ha create delle altre, per questa ragione non dobbiamo abbassare la guardia.

Chiedo dunque ai cesenati e alle cesenati di dare respiro a questa cordata di solidarietà, destinando al carrello della ‘Spesa sospesa’ alcuni generi alimentari e di prima necessità: è un atto mai scontato, generoso e importante.
Anche un piccolo gesto può fare la differenza”. 

Sono oltre 50 i volontari interessati dalla staffetta negozi-sedi di Quartiere.
L’iniziativa è nata anche grazie al contributo dei Quartieri e di tutte le Associazioni del terzo settore che partecipano al Tavolo povertà e che in questi mesi di emergenza hanno contribuito a sostenere la rete solidale sul nostro territorio. 

La raccolta nei punti vendita e nei negozi alimentari (21 fino ad oggi ma c’è la possibilità di aderire all’iniziativa contattando lo 0547356543 o scrivendo una mail a segreteriaservsoc@unionevallesavio.it) sarà attiva fino a sabato 20 giugno e la distribuzione proseguirà fino a venerdì 26 giugno. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here