(Sesto Potere) – Bologna – 10 ottobre 2022 – Un altro importante riconoscimento per le buone pratiche del Servizio sanitario regionale: l’Azienda USL della Romagna, ex aequo con l’Azienda USL di Bologna è stata insignita al Forum Sistema Salute di Firenze dello Smart Hospital Award, riconoscimento alla migliore esperienza nazionale di efficienza energetica, per la categoria Azienda sanitaria pubblica, assegnato oggi a Firenze.

L’Azienda USL Romagna applica da tempo buone pratiche nella lotta al caro energia e ai cambiamenti climatici: sono stati infatti completati i lavori di cinque differenti impianti fotovoltaici, presso gli Ospedali di Riccione, Santa Sofia, San Piero in Bagno, Mercato Saraceno e Savignano sul Rubicone, per una potenza complessiva di 307 kWp, che faranno risparmiare oltre 190 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno.

Grazie ai propri impianti fotovoltaici e di cogenerazione l’Azienda autoproduce già oltre il 23% del proprio fabbisogno di energia elettrica.

Sono già in corso lavori per ulteriori 950 kWp di fotovoltaico, che verranno installati presso gli ospedali di Cesenatico, Ravenna, Rimini e la sede di Rimini via Coriano entro fine anno, riducendo le emissioni di altre 590 tonnellate, e consentiranno all’AUSL di diventare l’Azienda più solare d’Italia.

 Per l’impegno dimostrato nell’applicazione del proprio Piano Energetico Aziendale l’Azienda è stata inoltre selezionata da ENEA come opinion leader nella campagna nazionale Italia in Classe A.