(Sesto Potere) – Reggiolo – 15 maggio – Un nuovo luogo di incontro e di socialità per la comunità di Reggiolo (Re). Uno spazio di elevata qualità ambientale che oggi viene consegnato alla cittadinanza.

E’ stato inaugurato a Reggiolo (RE) il nuovo parco “Pradelle”, realizzato grazie ai finanziamenti della Regione per la rivitalizzazione dei centri storici dei Comuni colpiti dal sisma. 

Un taglio del nastro alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Reggiolo e dell’assessore regionale all’Agricoltura,  che arriva a  pochi giorni dalle celebrazioni  per il  decimo anniversario del terremoto che nel 2012 ha colpito  l’Emilia-Romagna.

I lavori realizzati

Finanziato dalla Regione  – insieme al secondo stralcio dei lavori di  Piazza dei Martiri –  con uno stanziamento di oltre 1,7 milioni di euro,  il Parco Pradelle si presenta come un’area di collegamento tra centro e periferia. Un nuovo fulcro urbano e uno spazio di aggregazione, con funzioni ludico-ricreative, percorsi ciclo-pedonali, alberature, spazi attrezzati. Un intervento di riqualificazione urbana all’insegna della piena sostenibilità ambientale.