(Sesto Potere) – Bologna – 19 novembre 2021 – Sinisa Mihajlovic è diventato cittadino onorario di Bologna. L’ importante onorificenza è stata conferita nella sala del Consiglio comunale dal sindaco Matteo Lepore che ha aperto la cerimonia con un discorso. 

Mihajlovic

Le motivazioni del conferimento sono state lette in aula dalla presidente del Consiglio comunale Maria Caterina Manca.

Un riconoscimento, quello all’allenatore del Bologna FC 1909 (nella foto a lato con i colori sociali, ndr), per aver manifestato un particolare senso di appartenenza alla comunità locale, connesso all’importante ruolo pubblico rivestito e alla sua esperienza di vita nell’affrontare la malattia.

La proposta di attribuzione della cittadinanza onoraria a Sinisa Mihajlovic era stata approvata dal Consiglio comunale con un ordine del giorno del 9 dicembre 2019, poi recepito da una delibera approvata il 27 luglio 2020 dallo stesso Consiglio.

Sinisa Mihajlovic, al termine della cerimonia, ha messo la sua firma sul libro d’onore del Comune di Bologna, lasciando una dedica alla città e ai bolognesi:  “Alla mia città del cuore con tanto affetto. P.S. Bolognesi gente meravigliosa che porterò sempre nel mio cuore”