Sicurezza, Minutillo (FdI) presenta mozione per impiego guardie giurate

0
159
davide minutillo

(Sesto Potere) – Forlì – 3 gennaio 2020 – Verrà discussa nel prossimo consiglio comunale la mozione sull’impiego della vigilanza privata e delle guardie giurate presentata da Davide Minutillo capogruppo di Fratelli d’Italia a Forlì. 

Secondo l’esponente di Fratelli d’Italia esisterebbero limiti dovuti a turni, pianta organica e orari di servizio per cui le forze dell’ordine non riuscirebbero a coprire a pieno regime l’intero territorio forlivese.

“Il lavoro delle forze dell’ordine e degli agenti della polizia municipale – scrive Minutillo – è encomiabile tuttavia le variabili indipendenti dalla volontà degli operatori, tra cui la consistenza delle piante organiche, i turni degli orari di servizio e l’ampiezza del territorio di competenza rendono impossibile e impegnativo un presidio continuativo e capillare della città”.

“Al fine di sgravare il lavoro dei soggetti istituzionalmente preposti e con l’obiettivo di garantire la sicurezza pubblica,  l’Amministrazione comunale di Forlì approvando la nostra mozione, avrebbe l’opportunità di integrare in un progetto di cooperazione gli istituti di vigilanza privata e le guardie giurate al fine di garantire la presenza capillare e continuativa di soggetti professionalmente addestrati a svolgere attività di controllo e vigilanza nelle diverse zone della città a tutela della sicurezza dei cittadini e dei beni dell’ente locale”: spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia a Forlì .

“Le guardie giurate attraverso i propri rappresentanti sindacali si sono rese più volte disponibili ad impegnarsi in un progetto di cooperazione in aiuto alle forze dell’ordine e credo che questo invito debba essere colto come una grande opportunità. Sappiamo che la possibilità da parte del comune di assumere nuovo personale sono molto limitate e questa potrebbe essere una soluzione valida e all’avanguardia già adottata da tantissimi comuni italiani ed enti pubblici”: ricorda Minutillo.

“Fratelli d’Italia come sempre è in prima linea al fine di garantire l’attuazione del programma elettorale e continuerà ad essere paladina di quelle promesse che a giugno hanno portato Gianluca Zattini al governo della città. Mi auguro che gli alleati di Lega nord, Forza Italia e lista civica questa volta votino favorevolmente alla nostra mozione visto che l’approvazione garantirebbe una maggior sicurezza per i forlivesi e per la città di Forlì. Noi ci Siamo.”: conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here