(Sesto Potere) – Forlimpopoli – 6 luglio 2022 – A Forlimpopoli resterà in vigore fino al 21 settembre l’ordinanza per la limitazione del consumo di acqua potabile firmata dalla sindaca Milena Garavini nei giorni scorsi.
In sostanza, il provvedimento vieta il prelievo di acqua potabile dalla rete idrica per uso extradomestico (ad es., l’innaffiamento di orti, giardini, piazzali e lavaggio automezzi) nella fascia oraria compresa fra le ore 9 e le ore 21.
Per i trasgressori è prevista una sanzione pecuniaria compresa fra i 25 e i 500 euro.
“Di fronte al drammatico perdurare della siccità – spiega la sindaca Milena Garavini (nella foto in alto) – è fondamentale mettere in atto tutte le misure possibili per limitare i consumi idrici, ed evitare gli sprechi di questo bene prezioso. A lungo siamo stati abituati a dare per scontata la disponibilità di acqua, come se fosse una risorsa infinita. Invece, purtroppo, non è così, ed è indispensabile che impariamo a razionalizzare l’utilizzo delle risorse idriche per evitare problemi ben peggiori”.