Settimana UE mobilità sostenibile, a Cesena 7 eventi in 7 giorni e ciclovia del Savio

0
135
cicloturismo

(Sesto Potere) – Cesena – 15 settembre 2021- Sette giorni per fare il punto sulla mobilità locale e sul rapporto tra gli spostamenti di ciascuno cittadino, studente e lavoratore, e l’ambiente. Da giovedì 16 a mercoledì 22 settembre Cesena celebra la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, iniziativa promossa dalla Commissione Europea nel 2002 e nata con il duplice obiettivo di sostenere le città nella creazione di un ambiente più sano e piacevole attraverso la definizione di politiche di mobilità sostenibile e di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’automobile per gli spostamenti quotidiani.

A piedi o in bicicletta, con il tram e il bus, l’idea è quella di incentivare una modalità di trasporto sostenibile che, soprattutto per chi vive in città, oltre a ridurre l’inquinamento ambientale, acustico e la congestione, possono giocare un ruolo importante per il benessere fisico e mentale di tutti i cittadini. 

La Settimana europea sostiene, quindi, lo sviluppo delle zone pedonali, delle infrastrutture ciclabili e dei trasporti pubblici e favorisce l’incontro tra le comunità locali.

Francesca Lucchi

“Nel corso dei prossimi giorni, attraverso iniziative ed eventi pubblici rivolti a target specifici, in particolare alle scuole e al mondo del lavoro, cercheremo di presentare una sintesi dettagliata di tutte le tematiche affrontate nel corso degli ultimi mesi, dall’arrivo della micromobilità elettrica in città alla possibilità di godere di incentivi economici spostandosi in bici – spiega  l’Assessora alla Mobilità Sostenibile e alla Viabilità Francesca Lucchi -. A questo proposito non possiamo tralasciare l’ambizioso progetto della Bicipolitana, già in corso, e i risultati raggiunti con ‘Cambiamomarcia’ e oggi – anche grazie al contributo delle aziende del nostro territorio – con ‘Bike to work’. Alla base della visione futura, anche costruita attraverso la redazione partecipata del Piano Urbanistico Generale, del Piano per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche e del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile, c’è una città dove il sistema di mobilità non solo garantisce elevate condizioni di sicurezza e minore inquinamento, ma dove l’organizzazione stessa degli spazi e delle destinazioni promuove forme di mobilità ‘attive’ a tutela del benessere dei cittadini”. 

Dopo gli incontri del 10 settembre, con i mobility manager scolastici, e del 12 settembre, con la presentazione del libro di Alessandra Schepisi e Pierpaolo Romio “24 storie di bici”, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile entra nel vivo con 7 eventi per 7 giorni. 

Venerdì 17 settembre, dalle 16,30 alle 18, “Passeggiate in città alla scoperta delle sue storie”, un tour organizzato dal Laboratorio Aperto Casa Bufalini per bambini dai 6 ai 10 anni e che prenderà avvio da Porta Santi.

Sabato 18 invece dalle 8 alle 18 in Piazza della Libertà in Piazza della Libertà con Helbiz si tornerà a parlare di micromobilità elettrica e dell’uso corretto dei monopattini.

Lunedì 20 settembre grande ripartenza delle linee Piedibus nelle scuole di Cesena e Cesenatico. A seguire, martedì 21, alle 17,30, l’autore Roberto Renzi presenterà al Chiosko Savelli il suo libro “Romagna in carrozza”. 

Mercoledì 22 settembre, dalle 18, alla Fiera di Cesena, il Sindaco Enzo Lattuca e l’Assessora Francesca Lucchi, insieme ai progettisti di Decisio, presenteranno pubblicamente il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Venerdì 24 settembre si torna a parlare al mondo della scuola con un pomeriggio organizzato dal Museo dell’Ecologia. 

Grande finale sabato 25 settembre, alle ore 10, con l’inaugurazione della ciclovia del Savio, alla presenza dell’Amministrazione comunale e della Regione Emilia-Romagna. L’evento vedrà protagonisti tutti i cittadini che, a partire dalle 9,30, avranno preso parte alla passeggiata naturalistica in bici organizzata dal Museo dell’Ecologia.