Segreteria territoriale Pd, l’ex sindaco Balzani sostiene il duo Folegatti-Zattoni

(Sesto Potere) – Forlì – 12 settembre 2019 – “Personalmente, voterò Folegatti-Zattoni, perche’ trovo convincente la loro lettura in chiave strategica: debolezza di Forli’ a 25 anni dalla perdita di una parte della provincia e di una parte del capoluogo, crisi demografica più accentuata rispetto alle altre città romagnole, necessità di compattare il territorio su un progetto comune contro le spinte iper-municipali, se si vuol contare qualcosa. Lui e Matteo hanno un’indipendenza di giudizio assoluta e partono sfavoriti. E’ un ottimo inizio”: con queste motivazioni  l’ex sindaco di Forlì, Roberto Balzani, si schiera nella corsa alla segreteria territoriale del Pd forlivese. 

balzani

Lancia una stilettata: “Forlì ha un pauroso vuoto di classe dirigente, colmato provvisoriamente da personale politico-amministrativo proveniente dal circondario (Meldola, Rocca e Santa Sofia)” e ritiene essenziale che “un segretario di federazione, oggi come non mai, debba lavorare a tempo pieno, senza distrazioni ne’ altri incarichi. Luigi ha dichiarato che mette a disposizione tutto il suo tempo gratuitamente ed ha un’età per la quale non è sospettabile di carrierismo”.

L’antagonista di Luigi Folegatti è l’attuale sindaco di Santa Sofia, Valbonesi.

La valutazione di Roberto Balzani del percorso congressuale è questa : “La scelta di portare il Pd locale al Congresso senza passare per un autodafe’ con esecuzione sommaria del segretario mi è parsa saggia”, la sua valutazione dei documenti che Folegatti-Zattoni e Valbonesi-Vaccari hanno inviato agli iscritti del Pd in occasione dei prossimi congressi di Federazione/Unione comunale forlivese a suo parere evidenzia che “entrambi siano percorsi dallo sforzo di produrre idee utili; in molti casi – e per fortuna! – le idee sono molto simili (penso alla centralità della questione ambientale, ad es.); in altri casi, le distanze sono più marcate.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *