Sedi Polstrada di Lugo e di Rocca, Di Maio (Iv) presenta question-time

0
93
polstrada

(Sesto Potere) – Forlì – 4 marzo 2020 – Non si ferma l’impegno del parlamentare forlivese di Italia Viva, Marco Di Maio, a difesa del presidio di polizia stradale di Lugo di Romagna e di Rocca San Casciano. Il deputato romagnolo, infatti, dopo l’interrogazione già presentata ha depositato anche un ‘question-time’, una interrogazione a risposta immediata in commissione, che troverà risposta oggi pomeriggio nella Commissione Affari costituzionali.

polstrada

La stessa commissione in cui Marco Di Maio è capogruppo, ruolo dal quale ha potuto facilitare la trasformazione dell’atto da ordinario a urgente ponendo questo tema tra le questioni prioritarie da trasmettere al ministero.

In merito al presidio di polizia stradale di Lugo di Romagna Di Maio ha detto che: “In una fase come quella attuale tutto ci si possa permettere tranne indebolire i presidi di sicurezza. E’ un errore chiudere i distaccamenti più lontani dalle grandi strade di comunicazione e dai centri urbani principali, anche a fronte della necessità di svolgere una sempre più intensa opera di prevenzione e presidio del territorio, richiesta a gran voce da cittadini e imprese”. 

Marco di Maio

E secondo il deputato di Italia Viva è un errore anche la chiusura del distaccamento di Rocca San Casciano: “da molti punti di vista, non solo da quello dei numeri dell’attività. Lo è anche dal lato economico, in quanto la sede che attualmente ospita uomini e mezzo è a costo zero per lo Stato, grazie ad un’operazione che abbiamo condotto assieme all’ex sindaco Tassinari nella scorsa legislatura”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here