Scritta fascista nella sede del Spi Cgil di Castrocaro, solidarietà Anpi

0
195

(Sesto Potere) – Forlì – 28 luglio 2020 – Come già pubblicato ieri dalla nostra agenzia, nella notte fra sabato e domenica scorsa ignoti hanno violato la bacheca sindacale della Camera del lavoro e della Spi/Cgil di Castrocaro Terme e Terra del Sole, con un adesivo inneggiante il fascismo siglato dal logo di uno pseudo movimento denominato “Azione Frontale” (vedi foto qui nella pagina).

L’ Anpi provinciale di Forlì – Cesena e la sezione Val Montone con una nota congiunta esprimono la loro solidarietà alla Cgil e la loro ferma condanna per: “la becera provocazione di stampo fascista. Tale gesto, spregevole, dimostra anche l’ignoranza di questi gruppuscoli di esaltati. Il fascismo fu strumento, al soldo di industriali e latifondisti per distruggere i diritti dei lavoratori, esattamente l’opposto di quanto fanno, in democrazia, i sindacati”.

“Questo e altri atti meschini di questi giorni dicono che , comunque, bisogna continuare a tenere alta la guardia contro i rigurgiti neofascisti. E fare cultura spiegando che le cose buone che avrebbe fatto Mussolini, sono solo bufale”: conclude la nota dell’ Anpi provinciale di Forlì – Cesena e la sezione Val Montone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here