Scomparsa di Amadori, il cordoglio di Bonaccini

0
99

(Sesto Potere) – Bologna – 25 febbraio 2020 – Provo profondo dolore per la scomparsa del professor Dino Amadori, padre dell’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori, l’Irst di Meldola (FC). Un’eccellenza assoluta della sanità pubblica italiana ed europea che dobbiamo al suo impegno, alla sua tenacia e, soprattutto, alla sua competenza”: scrive in una nota il governatore dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

“Davvero perdiamo una persona e un medico straordinario, una guida per tanti, che mancherà all’intera comunità regionale, a quella scientifica e a tutta la sanità regionale dell’Emilia-Romagna”: aggiunge il presidente.

“Ma soprattutto ai famigliari del professor Amadori, a cui va un caro abbraccio e le mie più sentite condoglianze, a nome mio, della Giunta regionale e di tutta la Regione. Lo stesso agli amici, ai conoscenti e alla comunità dell’IRST di Meldola”: conclude Bonaccini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here