Sasso Marconi (Bo), incontri con politici, imprenditori e costituzionalisti

0
200

(Sesto Potere) – Bologna – 23 ottobre 2019 – Due giorni di incontri (23 e 24 ottobre) a Borgo di Palazzo de’ Rossi a Sasso Marconi con politici, imprenditori, costituzionalisti e giornalisti per discutere di futuro. È la terza edizione del Festival del Sarà che quest’anno si soffermerà in particolare su “Le vie della seta. Economia, attrattività e sviluppo lungo la rotta cinese” e su “Rappresentativa Vs Diretta. La sfida della democrazia del XXI secolo”, con la presentazione dell’indagine di mercato: “Gli italiani e la democrazia diretta e digitale”.

Due giorni di riflessioni a voce alta con rappresentati delle Istituzioni – Pier Ferdinando Casini, Andrea Corsini, Virginio Merola, Roberto Gravina, Matteo Lepore – alcuni dei protagonisti del giornalismo nazionale ed europeo – Michele Brambilla, direttore del Quotidiano Nazionale, Monica Giandotti del Tg3 e Silvia Sciorilli Borrelli di politico.eu – costituzionalisti e professori di scienze politiche – prof. Angelo Panebianco, editorialista del Corriere della Sera, Marco Olivetti, editorialista di Avvenire e Gianluca Sgueo – e dirigenti di grandi imprese (Aeroporto G. Marconi di Bologna, CGTCaterpillar, EmilBanca, Fabbri 1905, IMA, MatiSud, Adrilog) per comprendere la rotta sulla quale si sta dirigendo la società occidentale.

Sarà presente anche la star della cucina italiana Niko Romito, 3 stelle Michelin con una degustazione gourmet.

Il Festival si aprirà il 23 ottobre alle 18.30 con il panel “Le vie della seta”. Economia, attrattività e sviluppo lungo la rotta cinese.” La serata inizierà con una intervista esclusiva rilasciata ad Antonello Barone, dal professor Romano Prodi, già due volte presidente del Consiglio dei Ministri e Presidente della Commissione Europea.

L’incontro proseguirà con gli interventi dell’assessore al turismo e al commercio della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini e dell’Assessore alla Cultura del Comune di Bologna e Presidente della Destinazione turistica Bologna metropolitana Matteo Lepore, del mondo della ricerca e dell’innovazione con Giovanni Anceschi, Presidente di Art-Er e Lucio Poma – Responsabile scientifico dell’area Industria ed Europa, Nomisma.
E poi con Niko Romito Chef 3 stelle Michelin, che firma due ristoranti in Cina a Pechino e Shangai, con Stefano Gardini, Direttore Business Non Aviation Aeroporto Internazionale Guglielmo Marconi di Bologna, realtà del territorio in prima linea nel delineare il nuovo assetto di attrattività del territorio e Giulio Magagni, Presidente EmilBanca.
Sarà poi presentata da Nicola Cesare, Ad Cesare Group / Digis l’indagine di mercato: “L’Italia e le sue imprese nel nuovo assetto geopolitico internazionale”, sulla quale ragioneranno Enrico Dari, CGT Group Sales Marine Director, Nicola Fabbri – AD Fabbri 1905 S.p.A., Daniele Vacchi – IMA, Alessia Calarota, della Galleria d’Arte Maggiore, Mauro Bosco, Ad MB Holding proprietaria della società MatiSud, Luca Mazzali, presidente Legacoop Abruzzo e titolare della società Adrilog. Modererà il panel Antonello Barone, ideatore Festival del Sarà.

 

Il 24 ottobre sempre alle ore ore 18.30 avrà luogo il panel “Rappresentativa Vs Diretta. La sfida della democrazia del XXI secolo”. L’obiettivo dell’incontro è cercare di comprendere quale futuro vivranno nel XXI secolo le liberal-democrazie occidentali e in particolare quella italiana grazie alle riflessioni di politici quali Virginio Merola, Sindaco del Comune e della Città metropolitana di Bologna, il senatore Pier Ferdinando Casini, Presidente dell’Interparlamentare italiana – Organizzazione mondiale dei Parlamenti (IPU-UIP), Roberto Gravina, Sindaco di Campobasso; a giornalisti quali Michele Brambilla, Direttore del Quotidiano Nazionale e Silvia Sciorilli Borrelli, corrispondente Italia di politico.eu a studiosi di costituzione e politica quali Angelo Panebianco, Professore all’Alma Mater Studiorum di Bologna ed editorialista de Il Corriere della Sera, Marco Olivetti, Professore di diritto Costituzionale alla LUMSA a Roma ed editorialista di Avvenire (in video) e Gianluca Sgueo, New York University Global Professor. Sempre Nicola Cesare – Ad Cesare Group/Digis presenterà una seconda l’indagine di mercato, “Gli italiani e la democrazia diretta e digitale”, per stimolare la riflessione. Modererà il panel Antonello Barone.

Il Festival del Sarà, ideato da Antonello Barone e promosso da Cesare Group, ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Città metropolitana di Bologna e del Comune di Sasso Marconi e la media partnership del Quotidiano Nazionale – Il Resto del Carlino.

LinkFestival del Sarà

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here