Sant’Ilario d’Enza (Re) rimesso a nuovo il centro sportivo

0
155
pallone da calcio

(Sesto Potere) – Sant’Ilario d’Enza (Re) – 30 agosto 2021 – Nuova vita per il centro sportivo di Sant’Ilario d’Enza, nel reggiano, inaugurato ieri, con la possibilità di diventare un punto di riferimento non solo della cittadina ma anche dei comuni limitrofi e per gli sportivi di tutte le età.  Il progetto di riqualificazione ha portato alla realizzazione di un campo da calcetto in sintetico presso il Bettolino, alla sostituzione della copertura del bocciodromo e alla riqualificazione dell’area verde che collega le due strutture. L’intervento ha ottenuto un contributo da parte della Regione di 150mila euro, il 50% del costo complessivo delle opere, pari a 303 mila euro.

Rientra infatti nell’ambito del piano regionale per la valorizzazione e la qualificazione dell’impiantistica sportiva. Un piano senza precedenti per quantità e qualità degli interventi che ha permesso di finanziare – grazie a oltre 43 milioni di euro stanziati dalla Regione – circa 160 progetti in tutta l’Emilia-Romagna presentati dagli Enti locali, generando sul territorio un investimento complessivo di oltre 100 milioni di euro.

Sant'Ilario d'Enza (Re) area verde ristrutturata

In particolare, in provincia di Reggio Emilia, i progetti sostenuti nell’ambito del piano regionale sono 22: oltre 5 milioni di contributi regionali per una spesa totale prevista di 14 milioni di euro.

Il campo sportivo sarà intitolato alla memoria di Alessandro Serra, giovane santilariese, promessa del calcio, prematuramente scomparso nel 2006 a soli diciotto anni in un tragico incidente.

L’impianto e i lavori finanziati

Sant’Ilario d’Enza ospita un bocciodromo e alcuni impianti sportivi per il calcio. Per quel che riguarda il bocciodromo, si ipotizza un bacino di utenza di circa 20mila persone, considerando l’assenza di strutture simili nei territori circostanti.  Quanto al campo da calcetto, si stima un bacino di utenza di circa 25 mila appassionati, grazie alla possibilità di diventare un punto di riferimento per questa attività sportiva per vari comuni limitrofi e al suo utilizzo in qualunque stagione dell’anno.

Sant'Ilario d'Enza, campo da calcio

Il progetto finanziato prevede la completa ristrutturazione del campo da calcio con un nuovo campo in erba sintetica, la risistemazione dell’area verde adiacente e la manutenzione straordinaria della copertura del campo da bocce, per migliorarne le condizioni di utilizzo in risposta alla crescente domanda da parte della cittadinanza.  

L’obiettivo principale del progetto è da un lato la valorizzazione del complesso sportivo e la creazione di un collegamento tra due strutture che presentano una buona ricettività e ospitano utenze diverse. Dall’altro, la formazione di un centro di incontro intergenerazionale, cioè un parco che consenta la pratica sportiva e il gioco anche alle persone diversamente abili