Santarcangelo, prima iniziativa del 77° anniversario della liberazione

0
102

(Sesto Potere) – Santarcangelo di Romagna – 23 settembre 2021 – Sono stati inaugurati questa mattina i pannelli commemorativi dedicati a Rino Molari e installati all’interno dell’Istituto Superiore “Einaudi-Molari” di Santarcangelo di Romagna.

In precedenza presso l’Itse si è svolto il consueto momento di ricordo dell’antifascista santarcangiolese al quale è intitolato l’istituto, alla presenza delle classi prime.

Oltre a raccontare il ruolo svolto da Molari nella Resistenza locale e la sua tragica fine nel campo di concentramento di Fossoli (Carpi), nell’occasione, come da tradizione ormai consolidata, l’Anpi ha donato a ragazzi e ragazze del 1° anno il volume “Per non dimenticare Rino Molari”, di Pier Gabriele Molari e Luciano Casali.

Le iniziative per il 77° anniversario della Liberazione di Santarcangelo proseguono domani, venerdì 24 settembre, con le celebrazioni istituzionali, alle ore 9,30 sotto il porticato del Municipio.

Oltre agli interventi istituzionali della sindaca Alice Parma e della presidente provinciale dell’Anpi, Giusi Delvecchio, è prevista l’intitolazione della sezione Anpi di Santarcangelo alla partigiana Alba Mini. Alla commemorazione, aperta al pubblico nel rispetto delle misure anti-Covid, sono invitate anche le scuole di Santarcangelo.

Il porticato del Municipio sarà anche il punto di partenza – sabato 25 settembre alle ore 10 – per la “passeggiata chiacchierata” dal titolo “Gli eroi della Resistenza”. Guidati dai volontari dell’Anpi, i partecipanti potranno scoprire i luoghi e le figure della memoria partigiana santarcangiolese riuniti nel percorso “Memoria dei luoghi, memoria delle voci”.