(Sesto Potere) – Santarcangelo – 3 gennaio 2022 – Dopo l’approvazione da parte del Consiglio comunale dello scorso 30 novembre,  martedì scorso in Municipio la sindaca di Santarcangelo di Romagna Alice Parma e l’amministratore unico della società in house Anthea srl, Andrea Succi, hanno firmato l’accordo quadro per la disciplina dei rapporti giuridico-economici tra le due parti, finalizzato alla gestione dell’attività di conservazione, gestione e valorizzazione del patrimonio comunale, dei servizi e delle attività accessorie e complementari.

L’accordo – che prevede una durata fino al 2035 per consentire una programmazione dell’attività funzionale al lavoro dell’Amministrazione comunale – definisce tutti i possibili ambiti di collaborazione con Anthea, alcuni dei quali ricalcano servizi già in essere come verde urbano, strade e cimiteri, mentre altri potranno essere oggetto di specifiche convenzioni in futuro, a cominciare dalla manutenzione degli edifici pubblici.

“Come ho già avuto occasione di dire durante il Consiglio comunale in cui è stato approvato l’accordo – dichiara la sindaca Alice Parma – l’ampliamento della collaborazione con Anthea offre al Comune possibilità importanti in diversi settori dell’attività amministrativa. Dal punto di vista organizzativo ci aspetta ora un lavoro di allineamento su dati, bilanci e strumenti di programmazione come il Piano triennale dei lavori pubblici, per essere pronti a intercettare nuovi fondi sovraordinati e cogliere al meglio tutte le opportunità di questo accordo. Il know how sviluppato da Anthea per la valorizzazione del patrimonio pubblico – conclude la sindaca – ci aiuterà a compiere un ulteriore salto di qualità su obiettivi condivisi come la sostenibilità e l’efficientamento energetico, solo per fare due esempi”.

Anthea è una società in house, interamente partecipata da soci pubblici: i Comuni di Rimini, Bellaria Igea Marina, Santarcangelo e Morciano.
Anthea ha come oggetto aziendale l’esercizio – in regime di affidamento diretto – di servizi afferenti la conservazione, la valorizzazione e la gestione del territorio e del patrimonio degli enti pubblici che ne sono soci o affidanti nel loro interesse.