(Sesto Potere) – Santa Sofia – 19 novembre 2022 – A Santa Sofia, le autorità competenti hanno cominciato ad elevare le prime sanzioni a coloro che hanno abbandonato rifiuti indifferenziati, invece di conferirli negli appositi bidoni che sono stati consegnati alla popolazione.
“Le sanzioni, di importo pari a 200 euro, hanno l’obiettivo principale di scoraggiare comportamenti scorretti da parte degli utenti: non è tollerabile l’abbandoni dei rifiuti, fregandosene della tutela dell’ambiente del nostro territorio e del rispetto di tutti quei cittadini, la maggioranza, che differenziano i rifiuti e li conferiscono in modo corretto”: ha commentato il sindaco della località romagnola Daniele Valbonesi.