(Sesto Potere) – Santa Sofia – 7 dicembre 2022 – “In questi mesi si è parlato molto dell’impatto dei costi energetici su famiglie e imprese. Gli enti locali hanno pochi strumenti per intervenire. In particolare sulle imprese più grandi le cifre in ballo non sono alla “portata” dei Comuni. In quel caso deve e può essere solo lo Stato a mettere in campo azioni adeguate” scrive il sindaco di Santa Sofia Daniele Valbonesi nella sua pagina Facebook.

“Per gli altri casi, famiglie e piccole imprese commerciali ed artigianali, abbiamo deciso, come comune di Santa Sofia, di intervenire con aiuti che non risolveranno i problemi ma possono sicuramente alleviare costi spesso assurdi ed esagerati”: aggiunge i primo cittadino della località romagnola.

Di seguito i dati salienti che saranno confermati e dettagliati nelle prossime settimane.

Importo bandi: 80.000 euro. Quota famiglie: 50.000 euro. Quota imprese: 30.000 euro. Periodo uscite bandi: metà dicembre 2022. Riferimenti per graduatoria: ISEE (per le famiglie) e verifica e dimostrazione aumento bollette.

“Qualche centinaia di Euro possono sembrare pochi ma non lo sono per molte situazioni per le quali il fenomeno di cui parliamo è stato particolarmente aggressivo e impattante”: conclude il sindaco Daniele Valbonesi.