Sanità, Villa Bellombra: da Bologna parte la rivoluzione robotica

(Sesto Potere) – Bologna – 11 settembre 2019 –  L’esperienza robotica consolidata e i nuovi investimenti realizzati da Villa Bellombra, ospedale privato accreditato con il Servizio sanitario nazionale, rivoluzionano il mondo della riabilitazione in Emilia Romagna.

LokomatPro

La struttura si conferma l’unica, a Bologna e in tutta la Regione, ad avere una dotazione così all’avanguardia composta da Armeo Spring, Armeo Power e Lokomat Pro.

Tre macchinari messi a punto da Hocoma tra i più innovativi al mondo che hanno la capacità di aumentare e misurare i livelli di recupero funzionale nel trattamento riabilitativo.

Armeo Spring è l’esoscheletro in uso da un decennio a Villa Bellombra. A questo si affiancano Armeo Power per la riabilitazione degli arti superiori e della mano e Lokomat Pro il robot più utilizzato al mondo per la riabilitazione degli arti inferiori.

Armeo Power

Se gli studi in letteratura attestano l’efficacia della riabilitazione robotica in specifici campi d’intervento, in particolare quello neurologico, a Villa Bellombra l’impiego dei robot avviene ormai quotidianamente in pazienti affetti da deficit di forza e di performance dell’arto superiore.

Armeo Spring e Armeo Power così come Lokomat Pro, sono supporti robotici che integrano e supportano il lavoro dei fisioterapisti nella riabilitazione di pazienti colpiti da ictus o altre patologie neurologiche. Rispetto al trattamento tradizionale, la ricerca clinica dimostra che un tipo di riabilitazione, frequente e intensa come quella robotica consente un recupero funzionale e “misurabile” delle capacità.

Lo svolgimento degli esercizi attraverso simulazioni e giochi, in un ambiente di realtà virtuale, motiva inoltre il

Armeo Spring

paziente favorendone la performance.

Con l’acquisto dei due nuovi macchinari Villa Bellombra, con una storia quasi centenaria ed un’attenzione particolare alla ricerca scientifica e all’innovazione, si conferma centro di riabilitazione intensiva ad alta tecnologia.

In tutti e tre i casi il potenziale clinico di queste macchine è notevole poiché esse possono, da un lato, coadiuvare il fisioterapista nel somministrare la terapia motoria ritenuta più adeguata per ogni paziente, in modo preciso e ripetibile, e dall’altro, acquisire informazioni quantitative sul movimento del paziente stesso.

Villa Bellombra è accreditata con la Regione Emilia Romagna ed è certificata ISO 9001. È tra i fondatori del Consorzio Ospedaliero Colibrì. Direttore sanitario è il dott. Vincenzo Pedone medico chirurgo specialista in geriatria, medicina interna, cardiologia, pneumologia e dietologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *