San Mauro, al via riqualificazione e restauro di Casa Pascoli e Gerontocomio

0
128

(Sesto Potere) – San Mauro Pascoli (FC) – 4 novembre 2020 –  Sono partiti in questi giorni i lavori di riqualificazione a Casa Pascoli e l’intervento di restauro dell’ex Gerontocomio all’interno del Compendio Domus Pascoli. L’intero compendio da maggio 2018 è difatti passato alla proprietà del Comune di San Mauro Pascoli, che ne ha ottenuto l’acquisizione dal Demanio a seguito di un programma di valorizzazione di tutti gli immobili (Casa Pascoli, Gerontocomio, Scuola Materna, Parco delle Rimembranze e Chiesolina della Madonna dell’Acqua) realizzato in accordo con la Sovrintendenza regionale.

gerontocomio lavori in corso

Casa Pascoli sono partiti intanto i lavori di ripristino dell’intonaco esterno e il rifacimento dell’impianto elettrico con realizzazione del sistema di allarme anti intrusione anti incendio. L’intervento, per un importo di circa 30.000 euro, sarà realizzato grazie al contributo della Regione Emilia Romagna, ottenuto attraverso il bando della Legge Regionale n.18, a cui si aggiungono le risorse ottenute attraverso l’Art Bonus: un appello a cui hanno già aderito Romagna Acque (con una donazione pari a 10.000 euro) e Unica Reti (con 15.000 euro).

Contestualmente sono partiti i lavori di restauro e rigenerazione dell’ex Gerontocomio che ospiterà la Casa della Musica e della Cultura di San Mauro Pascoli. Il progetto definitivo ed esecutivo di recupero è stato realizzato dallo studio di Architetti Cumo, Mori, Roversi di Rimini, che curerà anche la direzione lavori. L’intervento richiederà un impegno di risorse pari a 880.000,00 euro sostenuto grazie al finanziamento del Ministero per le Attività e Beni Culturali.

luciana garbuglia

I lavori di restauro erano previsti nell’ Accordo di valorizzazione stipulato tra il Comune di San Mauro Pascoli e il Demanio e la Sovrintendenza al momento del passaggio di proprietà del Compendio Pascoli al Comune: un accordo che di fatto impegna il Comune in un percorso di valorizzazione dell’intero comparto, sia in senso strutturale sia nella direzione già intrapresa dall’Amministrazione, di promozione e divulgazione del patrimonio culturale pascoliano, dalla biografia all’opera poetica.

“Dopo il restauro della Chiesolina dell’Acqua procediamo con i lavori necessari alla valorizzazione dell’intero Compendio – spiega il sindaco Luciana Garbuglia – La partenza dei lavori a Casa Pascoli e all’ex Gerontocomio sono fondamentali in questo momento particolarmente critico per il paese e per il settore culturale: il Comune di San Mauro continua ad investire sulla cultura e sul proprio patrimonio e l’avvio dei cantieri diventa un segnale importante per il nostro territorio, anche come sostegno all’economia. Ringrazio Regione e Ministero che sostengono questa operazione di investimento nel patrimonio culturale e le società che hanno aderito attraverso l’Art Bonus, nonché la Sovrintendenza che collabora alle operazioni di recupero e che ha approvato il ripristino della dell’intonaco originale della casa Natale di Pascoli che quindi tornerà ad essere bianca con le persiane verdi, come la descriveva il Poeta stesso”.