(Sesto Potere) – Ravenna – 20 ottobre 2021- Ravenna si aggiudica la 12^ edizione del premio “Nati per Leggere” alla XXXIII edizione del Salone del libro di Torino, la più importante manifestazione italiana nel campo dell’editoria che s’è svolta dal 14 al 18 ottobre al centro congressi Lingotto Fiere di Torino.

De-Pascale

La giuria si è espressa con questa motivazione: “Di ‘Nati per Leggere Ravenna’ si sono apprezzati da un lato la continuità con cui il progetto opera su un territorio ampio ed eterogeneo da ben 17 anni, dall’altro l’ampia articolazione e la capacità di coordinamento tra numerosi partner, sia sul piano istituzionale che su quelli sanitario, educativo, sociale. Sono altresì risultati rilevanti i protocolli di intesa con le istituzioni, il coordinamento con Nati per Leggere regionale e nazionale, il coinvolgimento continuativo delle scuole e infine l’opera di formazione per operatori e per lettori volontari (molto numerosi, peraltro). Nell’insieme il progetto restituisce l’immagine di una comunità attiva nella diffusione della lettura, consolidato negli anni ma anche rinnovato, intercettando, avvicinando e fidelizzando un pubblico di lettori molto ampio”.

Un riconoscimento di cui andiamo orgogliosi. “Nati per leggere” è un progetto in cui crediamo moltissimo, tanto che ad ogni bimba e bimbo nuovo nato del Comune di Ravenna viene donato il kit di benvenuto “I tuoi primi passi nel mondo”, che tra le altre cose, contiene una dotazione per la lettura nei primi mesi di vita e il libro in edizione speciale “Dieci dita alle mani e dieci dita ai piedini” vincitore del premio nazionale “Miglior libro per bambini tra 0 e 36 mesi”.: ha commentato il sindaco di Ravenna Michele de Pascale.