Sabato il compleanno di Milano Marittima

0
166

 (Sesto Potere) – Cervia – 12 agosto 2021 – Il 14 agosto 1912, è considerata la data di nascita della città Giardino. Si tratta del giorno in cui fu firmata la convenzione tra il Comune di Cervia e la Società Anonima per lo Sviluppo della Spiaggia di Cervia “Milano Marittima”.

Con quell’atto il Comune concedeva alla Società milanese un ampio tratto di pineta a nord del porto canale (denominata comunemente “la marena di frè”) per la realizzazione di una “città giardino” sulla base di un preciso piano regolatore rispettoso dell’ambiente e basato su villini in stile Liberty, secondo il gusto dominante all’epoca.

Milano Marittima era il sogno di alcuni pionieri milanesi e lombardi, che vollero creare qui, sulle rive dell’Adriatico, la città ideale delle vacanze in base al piano regolatore disegnato dal milanese Giuseppe Palanti (1881–1946), pittore, pubblicitario, illustratore, scenografo, collaboratore del Teatro alla Scala e docente all’Accademia di Brera.

Per celebrare i 109 anni dalla fondazione, sabato 14 agosto alle ore 21.00 in Rotonda 1° maggio a Milano Marittima si terrà il concerto della Grande Orchestra “Città di Cervia” diretta dal M° Fulvio Penso. La formazione si compone di circa 40 elementi, professionisti e non, molti dei quali diplomati, e vanta già al suo attivo un curriculum di tutto rispetto avendo partecipato ad importanti manifestazioni in Italia ed all’estero.

Nel corso della serata saranno premiati: l’Azienda USL della Romagna, ambito di Ravenna per la grande professionalità, impegno e umanità dimostrati da tutto il personale in questo periodo di emergenza e l’ASP ( Azienda di Servizi alla Persona) di Ravenna, Cervia, Russi per la grande professionalità, l’impegno e l’umanità dimostrati da tutto il personale della Casa Residenza Anziani e Centro Diurno “F. Busignani” di Cervia in questo periodo di emergenza.

Nel corso della serata si terrà anche un momento dedicato a Dante con Francesca Masi, curatrice del programma di festeggiamenti per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri per Ravenna . Francesca commenterà alcuni versi della Divina Commedia relativi alla pineta, recitati dalla voce di Lorenzo Pieri. L’evento si lega alle attività di valorizzazione delle aree verdi e delle pinete locali attraverso la manifestazione “Cervia Città Giardino” anch’essa dedicata al sommo poeta

L’evento è gratuito a posti limitati con controllo di green pass.