Rotary Club Forlì presenta i progetti per le persone in difficoltà

0
244
Adriano Maestri

(Sesto Potere) – Forlì – 22 febbraio 2021 – Domani martedì 23 febbraio alle ore 21 si svolgerà online il “Rotary Day”, giorno dedicato a riaffermare i valori dell’amicizia, del servizio e dell’integrità etico-morale, in cui verranno presentati i progetti messi in campo per le persone in difficoltà. L’interclub, sulla piattaforma Zoom, è proposto dal Rotary Club Forlì ed è stato invitato anche il Governatore del Distretto 2072, Adriano Maestri (nella foto in alto).

Massimo Amadio

Il giornalista forlivese Alessandro Rondoni dialogherà su “Il Rotary per le disabilità” insieme a Maurizio Marcialis, presidente della Commissione distrettuale per le Disabilità-Etica e Past Governor del Distretto. Seguirà il focus su “Amicizia e convivialità come valori fondanti della società civile” con il giornalista Alberto Lazzarini che dialogherà con Francesco Piazzi e Roberta Mariotti, rispettivamente presidente e componente della Sottocommissione distrettuale per l’Etica. 

L’incontro sarà introdotto dal presidente del sodalizio forlivese, Massimo Amadio, che illustrerà anche i recenti service svolti in ambito sanitario, quello per l’orientamento alle professioni dedicato agli studenti degli istituti superiori, e l’avvio del programma “Facciamo centro” con il workshop di studenti universitari di architettura, ingegneria ed economia impegnati a progettare idee e proposte per il centro storico di Forlì. 

All’interclub online, che si svolgerà all’insegna dei motti “Il Rotary crea opportunità” e “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, saranno ricordati pure la campagna internazionale “End Polio Now” e il progetto “Polio Plus”. Parteciperanno, oltre ai soci del Rotary Club Forlì, del Rotaract, dell’Interact e del Forlì Tre Valli, pure quelli dei Clubdi Cervia Cesenatico,Treviglio e Pianura Bergamasca (Distretto 2042), Fiorenzuola d’Arda (Distretto 2050), San Marino, Cesena, Valle del Savio, Valle del Rubicone,Cesenatico Mare, eClub Romagna, Aveiro-Portogallo (Distretto 1970).