(Sesto Potere) – Forlì – 13 gennaio 2022 – Romagna Tech all’EXPO di Dubai, sulla strada di nuove collaborazioni internazionali. Dall’11 al 13 gennaio Alessandra Folli, coordinatrice dell’Area Marketing e Public Business di Romagna Tech, ha preso parte alla delegazione guidata da Clust-ER MECH, promotore della missione Expo Dubai insieme alla Regione Emilia-Romagna, al Distretto Digitale di Reggio Emilia e ad ART-ER, agenzia per la promozione degli investimenti della Regione.

Romagna Tech

Tra le tappe della tre giorni nell’emirato arabo quella particolarmente significativa al Sharjah Research Technology Innovation Park, che ospita uno dei centri di ricerca scientifica sul trasporto intelligente più grandi e sviluppati al mondo.

“Abbiamo messo in campo – spiega Alessandra Folli – concreti presupposti per sviluppare un accordo quadro di collaborazione. Romagna Tech ha presentato il proprio modello di business, oltre ad alcune startup di successo per le quali si prefigurano possibili sviluppi di interesse.
In primo piano anche la mobilità elettrica – prosegue – che passa per Lugo, grazie al progetto cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna ad una importante multinazionale del settore, che svilupperà nella cittadina romagnola tecnologie e componenti per veicoli elettrici Made in Italy”.

Romagna Tech ha supportato l’impresa nello sviluppo del progetto, e il 13 gennaio ha partecipato a “La Data Valley incontra Expo”, evento al centro del Regional Day dell’Emilia-Romagna al Padiglione Italia di Expo Dubai 2020.