(Sesto Potere) – Rocca San Casciano – 23 febbraio 2022 – Il bilancio demografico di Rocca San Casciano, relativamente all’anno 2021, ha portato ad un saldo positivo con 14 nuovi nuclei familiari giunti ad abitare nel paese della Vallata del Montone. In termini di numero di residenti, il dato è di più 24.

Un dato in positivo, nell’andamento demografico, che non si registrava da 15 anni e in doppia cifra, com’è avvenuto, da oltre 20 anni. La notizia ha attirato l’attenzione della Rai, con servizi dedicati a questi risultati conseguiti, sul Tg1, Tg3 nazionale e regionale, Rai news 24.

“Non pensiamo che questi numeri – sostengono i promotori del Progetto – siano casuali. Riteniamo che in gran parte siano il frutto di un lavoro di squadra che sempre di più sta coinvolgendo tutta Rocca. Si è creato un clima di operosa collaborazione di cui il Progetto Cambia VITA è promotore. Il merito va ai tanti volontari, a vario titolo coinvolti, e a tutto il paese di Rocca, che sempre più sta capendo e sostenendo lo scopo di riportare residenti in paese”.

I promotori poi aggiungono: “Studi e teorie su come ripopolare i piccoli borghi di montagna non mancano. La vera novità del Progetto Cambia VITA è l’aver messo a terra una pratica, un metodo, un percorso concreto per chi voglia seriamente valutare di trasferirsi a vivere in paese. Questo approccio continua a riscuotere tanto apprezzamento”.

Il Progetto Cambia VITA, in campo dal giugno 2020, in un anno e mezzo ha ricevuto oltre 500 mail ed innumerevoli telefonate, da tutta Italia, di persone interessate ad avere informazioni e in molti casi a valutare di trasferirsi a Rocca. Dopo gli ultimi servizi tv, il flusso di richieste è diventato ancora più forte. “Segnali – evidenziano i promotori –  che fanno ben sperare, affinché il trend positivo si confermi nel 2022. Noi, come sempre, ce la metteremo tutta”.

Il Progetto “Cambia VITA” del Comune di Rocca San Casciano, è stato ideato in collaborazione con Confedilizia Forlì-Cesena e con l’Associazione Culturale Tradizioni Acquacheta, e ha finora ricevuto il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Confartigianato Forlì, Gruppo Ginestri, Fabbri Boutiques e Conad City di Rocca.

Per ricevere informazioni sul Progetto si può scrivere alla mail cambiavita.roccasancasciano@gmail.com o telefonare ai numeri 331.7487074 o 340.5434038.