Riviera, nuovi nomi al cast de La notte rosa 2019

(Sesto Potere) – Rimini – 19 giugno 2019 – Nuovi e attesissimi nomi si aggiungono al cast de “la notte rosa”, la più attesa festa estiva italiana che ogni anno invita a vivere con spensieratezza, leggerezza ed allegria e a trovare il lato rosa della vita in programma venerdì 5 luglio nelle location più suggestive della Romagna e delle Marche.

la notte rosa

Al già ricco programma, con più di 400 eventi gratuiti su oltre 110 km, si aggiunge la presenza di benji & fede che, proponendo alcuni dei loro successi tra cui la nuova hit “dove e quando” che sta scalando le classifiche di vendita, inaugureranno i festeggiamenti che precedono “la notte rosa”. Il duo pop più amato d’italia è pronto a infiammare mercoledì 3 luglio marina centro a rimini con una speciale performance live targata rds 100% grandi successi.

Il vincitore della 69ª edizione del festival di sanremo mahmood si esibirà, invece, venerdì 5 luglio al beky bay di bellaria igea marina (rn) per una tappa del suo summer vibes tour.

Riccione, invece, darà appuntamento ai più affezionati ascoltatori, e non solo, di radio deejay, con l’anteprima di deejay on stage. Da piazzale roma, linuse nicola savino saranno in diretta dalle 18 alle 20 dall’iconico truck di radio deejay con un live radiofonico fronte mare che avvolgerà la spiaggia e il piazzale, palcoscenico privilegiato degli eventi estivi riccionesi. Sarà una lunga festa che proseguirà con la musica in consolle dei dj della radio, come chicco giuliani, alex farolfi, wad e milla. La notte rosa di radio deejay proseguirà il 6 e il 7 luglio con una grande novità della radio: la coppia daniele bossari efederica cacciola, che condurranno in diretta live da piazzale roma il programma il boss del weekend, sabato e domenica dalle 10 alle 13.

Rimini-notte-rosa

Inoltre spazio sabato 6 luglio alle emozioni con il concerto all’alba del maestro roberto cacciapaglia presso la spiaggia riminiterme. La deejay russanina kravitz sarà protagonista sempre sabato 6 luglio alla beach arena del porto di rimini per una tappa del galactica electronic music festival, il festival di musica elettronica che torna in emilia romagna con la versione estiva dopo il successo dello scorso capodanno a bologna. Protagonisti dell’evento ancheidriss d, mattria trani e adiel.

Il programma de “la notte rosa” offre sempre un ricco calendario di appuntamenti che abbracciano concerti di musica pop, rock e jazz, feste animate per bambini, mostre d’arte e tanto altro.

In programma i già annunciati live di artisti del calibro di di francesco de gregori in piazzale fellini a rimini alle ore 21.30 per una data del suo tour de gregori & orchestra – greatest hits live, giusy ferreri che si esibirà a marina di ravenna sul palco di piazza dora markus alle ore 22.00 e baby k al lido delle nazioni di comacchio (fe) in piazza italia alle ore 21.30. A riccione dalle ore 22.00, si svolgerà l’anteprima di deejay on stage, il contest estivo di radio deejay dedicato alla scoperta dei nuovi talenti della musica italiana.

A misano adriatico (rn) in piazza della repubblica ci saranno i the kolors. Gene gnocchi va in scena a pesaro con lo spettacolo “sconcerto rock” in piazzale della libertà alle ore 21.15, paolo belli big band sono in concerto ai giardini don guanella di gatteo a mare (fc) alle ore 21.30, gli stadio si esibiscono sabato 6 luglio in piazzale capitaneria di porto a bellaria igea marina (rn) alle ore 22.00.

A cattolica (rn) il 5 luglio ci saranno shade e federica carta in piazza primo maggio alle ore 22.00 e il 6 lugliotiromancino, mentre il venerdì a san mauro mare (fc) mirko casadei & l’orchestra casadei porteranno in parco stefano campana alle ore 21.30 il loro nuovo pop-folk.

Notte Rosa pink night

Non mancherà anche il tradizionale appuntamento di radio bruno estate: la radio più popolare dell’emilia romagna inaugurerà il nuovo tour estivo da piazza andrea costa a cesenatico (rn) e porterà in scena nomadi e le vibrazioni.

Non mancheranno momenti suggestivi come la notte rosa al castello di ferrara, appuntamenti dedicati a tutta la famiglia con la notte rosa dei bambini a bellaria igea marina (rn), e grandi eventi di cultura con l’inaugurazione il 6 luglio a rimini della grande mostra “revolutions” o l’anteprima, a san marino, di un festival di rilevanza internazionale per il teatro come il santarcangelo festival in programma il 5 e 6 luglio a san marino, che ospiterà il suggestivo spettacolo “dragon, rest your head on the seadbed” dei madrileni pablo esbert e federico vladimir, allestito con una piscina olimpica come palcoscenico.

“la notte rosa” è l’occasione in cui la riviera romagnola racconta al grande pubblico la sua vocazione di terra ospitale e accogliente, in grado di coinvolgere e stupire chi la frequenta. Un territorio sensibile ai cambiamenti, sempre all’avanguardia nel lanciare nuove tendenze, ma che valorizza anche le proprie tradizioni; capace di dare il meglio di sé, facendo sentire i suoi ospiti protagonisti della vacanza. Le luci, i colori, le magiche atmosfere di questa notte sono il meraviglioso scenario che avvolge tutti coloro il cui sogno è quello di star bene.

«dalla spiaggia ai centri storici fino ai borghi e ai castelli, dalla musica al cibo, dal divertimento all’arte e alla cultura: la notte rosa è come la romagna trasversale, poliedrica ed unica – commenta l’assessore al turismo regionale andrea corsini – è il suo cuore che batte ed è proprio per questo è diventato l’appuntamento estivo per eccellenza, in grado di attirare milioni di turisti»

cesenatico di notte

«in romagna conosciamo le differenze tra relazioni reali, le piazze, i luoghi e le connessioni virtuali, gli smartphone e gli algoritmi – spiega il presidente di visit romagna, andrea gnassi – per questo quando gli altri dicono di chiuderci, noi ci apriamo: la notte rosa è una rivoluzione con l’amore al centro, una rivoluzione fatta di luoghi e di affetti. Siamo una terra che sa interpretare i grandi cambiamenti che avvengono nel mondo, come la svolta plastic – free che da noi si concretizza nelle spiagge, e quella della sostenibilità del cibo, che qui tocca gli alberghi e gli eventi».

Ogni anno “la notte rosa” si contraddistingue per una nuova immagine coordinata, e quella di quest’anno è (a cura di expansion group) “pink r-evolution”: a 30 anni dagli eventi storici che hanno segnato la volontà di superare i confini e di abbattere muri, l’obiettivo di questa edizione è proprio quello di riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche nelle differenze.

Chiunque può partecipare a “la notte rosa” portando con sé la propria rivoluzione personale, culturale, musicale, artistica, etica e tecnologica, nel contesto di un’iniziativa che ogni anno si conferma l’esempio della forza dell’apertura, dell’ospitalità, della reciprocità, accettando e accogliendo tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *