Ristorazione, Fipe: recuperate perdite per 6,4 miliardi di euro

0
402

(Sesto Potere) – Roma – 18 settembre 2021 – Nel secondo trimestre 2021 l’indice del fatturato delle imprese della ristorazione cresce dell’82,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente che equivale ad un recupero di 6,4 miliardi di euro. Una crescita importante che tuttavia va interpretata sapendo che il confronto viene fatto su un trimestre in cui le aziende sono state chiuse per 48 giorni consecutivi.

L’incremento sarebbe stato ben più consistente se non ci fossero state le tante restrizioni che le aziende hanno ancora subito in aprile e maggio di quest’anno. Il confronto con il 2019 mostra che il fatturato del settore resta ancora inferiore del 34,4 % a quello del secondo trimestre 2019.

Sulla base dei risultati stimati per il terzo e quarto trimestre dell’anno corrente a fine anno la crescita complessiva dovrebbe attestarsi sul 16,6% per un valore di circa 10 miliardi di euro.

Il settore, dunque, resta lontano dai risultati pre-pandemia.

Questi i dati forniti dall’ Ufficio Studi di Fipe-Federazione Italiana Pubblici Esercizi / Confcommercio.