Rimini, stazione Fs: imminente fine riqualificazione esterna

0
242

(Sesto Potere) – Rimini – 5 marzo 2020 – Conto alla rovescia per la fine lavori di riqualificazione dell’area esterna della stazione di Rimini che, parte di un progetto più generale sull’area, hanno rivoluzionato l’affaccio alla città per i milioni di viaggiatori che giungono a Rimini col treno.

Una nuova piazza quella della stazione ferroviaria di Rimini, che rappresenta la prima fase del protocollo di intesa per la riqualificazione e la trasformazione urbana dell’intera area sottoscritto tra Comune, Rfi e Regione Emilia Romagna, dove fino a ieri era il degrado a prendere il sopravvento.

L’intervento che si concluderà nei prossimi giorni ha così portato alla realizzazione di una grande piazza pedonale quale nuova porta di accesso alla città.

Un’opera che ha avuto un costo complessivo di oltre un milione e mezzo di euro a carico  di RFI con l’obiettivo di caratterizzare lo spazio pubblico antistante l’hub – è qui che sta operando l’attuale capolinea di MetroMare – attraverso una serie di “isole ambientali” e la realizzazione di opere complementari di arredo urbano, in attesa che siano integrate dai nuovi collegamenti ciclopedonali su viale Cesare Battisti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here