Rimini si prepara per l’ultimo saluto al suo Sergio Zavoli

0
166

(Sesto Potere) – Rimini – 7 agosto 2020 – Nell’Aula di Palazzo Madama, ieri, in apertura di seduta, si è svolta la commemorazione del giornalista e scrittore Sergio Zavoli, senatore dalla XIV alla XVII legislatura.

Il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, dopo averne delineato il percorso professionale, umano e parlamentare, ha invitato l’Assemblea a osservare un minuto di silenzio. E’ intervenuto anche il Ministro per i beni e le attività culturali e il turismo, Dario Franceschini.

Oggi, venerdì 7 agosto, in mattinata (alle 10), nella Chiesa di San Salvatore in Lauro, a Roma, si svolgeranno i funerali religiosi e l’ultimo saluto della città al grande giornalista e scrittore romagnolo che aveva scelto la Capitale come luogo di vita e di lavoro.

In accordo con le volontà della famiglia, oggi pomeriggio e nella mattinata di domani sabato 8 agosto verrà allestita, presso il foyer del teatro Galli in piazza Cavour, a Rimini, la camera ardente per Sergio Zavoli (vedi foto).

Dalle ore 17 alle 22 di venerdì e dalle 10 alle 12 di sabato, sarà consentito a tutti- nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid- di porgere l’ultimo saluto al grande giornalista e intellettuale. In omaggio a Sergio Zavoli, e esprimendo simbolicamente il ringraziamento della comunità riminese, sulla facciata del teatro verrà posizionata una grande foto riportante la scritta ‘Ciao Sergio’.

Questa mattina, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi sarà a Roma per i funerali , poi la salma verrà accompagnata a Rimini nella camera ardente allestita al Teatro Galli.

Terminata la camera ardente, nella tarda mattinata di sabato la salma verrà tumulata presso il Cimitero Monumentale di Rimini con una cerimonia strettamente privata riservata ai familiari. Zavoli riposerà accanto al suo amico Federico Fellini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here