Rimini, presentata la XIV edizione del festival “Mare di Libri”

0
260
Marco Magnone

(Sesto Potere) – Rimini – 2 giugno 2021 – Presentata in conferenza stampa in diretta streaming la XIV edizione del festival “Mare di Libri” (qui il sito web e qui la pagina Facebook), il primo festival di letteratura in Italia dedicato unicamente agli adolescenti che si svolgerà in presenza e on-line il 18, 19 e 20 giugno 2021, e si potrà vedere comodamente a casa oppure ritornare ad assistere agli eventi negli spazi più belli di Rimini: nel centro storico, nei luoghi più ricchi di storia della città, tra i quali è facile spostarsi a piedi. 

Tre giorni di incontri con gli autori italiani e stranieri più amati dai ragazzi, una manifestazione all’insegna del divertimento culturale, un appuntamento annuale per tutti i ragazzi che amano i libri e la lettura e che hanno voglia di condividere le loro passioni con altri coetanei.

Il festival – nato  da un’idea delle libraie della libreria dei ragazzi Viale dei Ciliegi 17 di Rimini e quest’anno con la direzione artistica dello scrittore Marco Magnone (nella foto in alto, ndr) – è un’occasione di incontro e di dialogo con scrittori italiani e ospiti internazionali, attraverso diverse tipologie di eventi: presentazioni di libri freschi di stampa, monografie legate alle figure degli autori più influenti, dibattiti che offrono la possibilità di confrontarsi e scambiare opinioni con altri ragazzi e esperti, proiezioni di film, letture, laboratori e spettacoli.

“Mare di libri” non è solo un festival realizzato per gli adolescenti, ma dagli adolescenti: la sua forza propulsiva sono infatti più di 100 volontari delle scuole medie e superiori che divisi in squadre – ognuna con il proprio compito specifico – svolgono tutte le mansioni legate alla gestione del festival: vendita di libri e biglietti per gli eventi, allestimento delle sale, coordinazione di giochi e laboratori, realizzazione di materiale audiovisivo fino all’accoglienza degli autori e degli ospiti.

E sono gli stessi volontari, coordinati da un ristretto gruppo di adulti, a occuparsi durante tutto l’anno della direzione artistica del festival – attraverso periodiche riunioni in cui le proposte di ciascuno vengono condivise e valutate – e della comunicazione sia web, tramite i social network, che tradizionale, con la distribuzione di volantini e materiale informativo.

“Mare di Libri” organizza e promuove “Ciak, si legge!”, il primo concorso di booktrailer su scala nazionale riservato ai ragazzi. Il booktrailer è una breve presentazione video che promuove un libro, come un trailer cinematografico promuove un film. È pensato per invogliare il pubblico a leggere un particolare romanzo e in genere fornisce allo spettatore un assaggio della storia, senza dare troppi dettagli e soprattutto senza svelare il finale!