(Sesto Potere) – Rimini – 18 febbraio 2022 – Un servizio di controllo condotto dalla Squadra della Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Rimini ha portato ieri all’arresto di un cittadino straniero con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è avvenuto a seguito di un’attività di osservazione e pedinamento dell’uomo, sorpreso a scambiare denaro con alcune persone all’esterno della sua abitazione nella zona di San Giuliano.

Una volta rientrato nel suo appartamento è scattato il controllo della squadra della Polizia Locale: all’interno è stato recuperato un involucro in cellophane, che l’uomo aveva tentato di nascondere sotto il tappeto, nel quale erano contenute 14 dosi di varia pesatura di cocaina per un peso complessivo di 10 grammi.

Si è quindi proceduto ad una perquisizione con l’ausilio dell’Unità Cinofila Jago durante la quale è stata veniva rinvenuta la somma di 235 euro ritenuta provento dello spaccio ed un bilancino di precisione. 

Al termine delle operazioni l’uomo, irregolare sul territorio dello Stato e con numerosi precedenti e condanne per lo stesso reato, è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.