(Sesto Potere) – Rimini, 12 ottobre 2022 . Si scrive «Unbound», si legge fluida. È il tema delle edizioni 2022 di TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style, i saloni del marketplace turistico di Italian Exhibition Group in fiera a Rimini dal 12 al 14 ottobre.

«Senza i vincoli» dei confini chiusi tra Paesi per le restrizioni pandemiche, oltre la distinzione tra mercato inbound e outbound. La costruzione del prodotto turistico si arricchisce di elementi inediti, il risultato non si fa catturare nei soliti schemi. E altrettanto «fluide» sono la conoscenza e le competenze che il calendario degli eventi ´Think Future´ mette a disposizione degli imprenditori e dei professionisti delle filiere turistiche per stimolare la loro creatività, con oltre 200 eventi con 250 speaker, divisi nelle sette arene (Main Arena, Italy Arena, Global Village Arena, Be Active Arena, Design Arena, Camping Arena e Beach Arena) durante i tre giorni di manifestazione.

TUTTE LE FORME DEL DIGITALE
Metaverso, NFT (Not Fungible Token), fintech, space economy sono le forme più note che il digitale assume nel quotidiano, reale o ancora solo immaginato. Dalle tecnologie per rendere sicure le transazioni finanziarie, agli ambienti immersivi generati dai visori VR e guanti tattili, ai viaggi spaziali che hanno nel ´Werner Von Braun Hotel´, che la società Gateway Spaceport ha in previsione di realizzare nell´orbita terrestre, il punto di arrivo più suggestivo e futuribile. Temi che nei panel di TTG tornano declinati in più settori del business turistico, con le analisi di centri di ricerca universitari di primo piano.

fiera di rimini

TEMI DI FRONTIERA, COMPETENZE RODATE
Il CNR presenta in anteprima al TTG Travel Experience uno studio sulle tendenze del ´Turismo 4.0´, ossia sull´evoluzione dei servizi ricettivi grazie alle tecnologie abilitanti dell´IoT, big data e cloud computing per le quali sono previsti fondi specifici del PNRR per 2,4 mld. Lo studio del CNR è strutturato in una serie di contributi provenienti dal mondo accademico e imprenditoriale italiani e dell´area del Mediterraneo.
L´Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali del Politecnico di Milano esplora ´Il journey digitale del turista della cultura, tra metaverso, NFT e neverending experience´: per delineare la fruizione dei contenuti culturali nei musei e teatri tra ricerca di informazioni, acquisto, sino agli strumenti utilizzati durante la visita e nel post-visita. Mentre torna il tema della digitalizzazione dei modelli di business assieme alla servitization nel lavoro delle rilevazioni dell´Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano. Mentre delle opportunità che il PNRR, e il pacchetto di finanziamenti Ue 2021-2027, riservano allo sviluppo digitale e sostenibile del turismo italiano parla al TTG Peppino De Rose, economista e professore di Impresa turistica e mercati internazionali all´Università della Calabria ed esperto in politiche di coesione e programmi dell´Unione europea.

TURISMO SPAZIALE, PER NON RESTARE A TERRA
Salire su uno shuttle, raggiungere quota 400 km dalla Terra e trascorrere qualche orbita nella suite di un hotel nello spazio, per ora resta un sogno anche per i billionaire, che però hanno già fatto qualche volo oltre la stratosfera a bordo dei vettori di Jeff Bezos, di Elon Musk, o con le navicelle di Richard Branson. Ma a che punto è davvero il turismo spaziale e qual è il vantaggio competitivo che la space economy ha sul turismo? La risposta la dà al TTG 2022 l´astrofisica Simonetta Di Pippo, prima donna direttrice dei programmi di volo umano dell´Agenzia Spaziale Europea, professoressa di Space Economy alla SDA Bocconi School of Management dove è Direttore dello Space Economy Evolution Lab, componente dell´International Academy of Astronautics. Al TTG 2022, Simonetta Di Pippo discute di sviluppo del turismo spaziale, del ruolo dei privati nell´esplorazione dello spazio, di ricadute scientifiche ed etiche legate alla democratizzazione dell´accesso allo spazio.

«GREENWASHING»? NO GRAZIE
Ecosostenibilità ed economia circolare: il turismo deve trasformarsi per ridurre il proprio impatto su ambiente e comunità, ma deve saper comunicare in modo trasparente la svolta sostenibile ai propri shareholder e stakeholder e valorizzare il capitale umano e intellettuale delle comunità dove le imprese operano, perché il ´greenwashing´ è punito dalle scelte dei consumatori. Questi i temi che al TTG Travel Experience 2022 vengono affrontati, rispettivamente, da Federica Burini, professore di Geografia all´Università degli Studi di Bergamo dove è presidente del Corso di Laurea Magistrale in Planning and Management of Tourism Systems; Rossella Sobrero, docente di Comunicazione sociale e istituzionale all´Università degli Studi di Milano e di Marketing non convenzionale all´Università Cattolica di Milano; e da Lucia Varra, professore associato di Organizzazione aziendale al Dipartimento di Scienze per l´Economia e l´impresa dell´Università di Firenze.

TTG, SIA e SUN si svolgono in contemporanea con Superfaces, marketplace B2B dedicato alle superfici e ai materiali innovativi per l´interior, il design e l´architettura, e IBE Intermobility and Bus Expo nel quartiere fieristico di Rimini.

ABOUT: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Evento: fiera internazionale; organizzatore: Italian Exhibition Group SpA; frequenza: annuale; edizione: 59° TTG, 71° SIA, 40° Sun; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali; website: www.ttgexpo.it #TTG2022 – www.siaexpo.it #SIA2022- www.sunexpo.it #SUN2022