(Sesto Potere) – Rimini – 3 gennaio 2023 – La Questura di Rimini informa che continuano i servizi specifici da parte della Polizia di Stato di Rimini nell’ambito delle campagne organizzate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, tese a contrastare i comportamenti di guida più pericolosi e spesso causa degli incidenti stradali più gravi.

Anche per la notte e la mattinata di Capodanno lungo le strade della movida riminese sono stati predisposti mirati servizi di controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti da parte della Polizia Stradale di Rimini.

Nel complesso sono state impiegate 15 pattuglie dotate di etilometri e precursori, oltre a un camper adibito ad Ufficio mobile: i poliziotti, dislocati secondo un meccanismo a reticolo nelle vicinanze dei luoghi di divertimento della riviera romagnola nelle nottate di sabato e domenica, hanno fermato e controllato 120 veicoli con altrettanti conducenti dei quali 21 sono risultati positivi all’alcoltest di cui 6 neopatentati.

Complessivamente sono state 18 le patenti ritirate nell’immediatezza, che verranno sospese dalla Prefettura di Rimini; i punti decurtati ammontano a 250. Sono state inoltre contestate altre 10 violazioni al Codice della Strada di cui 5 per mancato uso delle cinture di sicurezza.

Nella maggior parte i conducenti risultati positivi all’alcool si erano rimessi alla guida per raggiungere i propri domicili fuori regione.

Sempre con l’obiettivo comune di elevare gli standard di sicurezza stradale, i servizi mirati della Polizia Stradale, specialità della Polizia di Stato, proseguiranno anche nel corso del prossimo fine settimana.