Rimini, entra in tribunale con un coltello di 21 cm: denunciato

0
101

(Sesto Potere) – Rimini – 17 giugno 2021 – Nella mattina di ieri, la Polizia di Stato della Questura di Rimini ha denunciato un italiano di 45 anni, residente nel ferrarese, poiché trovato in possesso di un coltello nascosto all’interno del proprio marsupio.

Entra in tribunale con un coltello di 21 cm: denunciato dalla Polizia di Stato di Rimini

L’uomo, che doveva accedere al Palazzo di Giustizia per partecipare ad un appuntamento con la propria ex compagna per dibattere su questioni personali, è stato fermato dal personale addetto alla vigilanza all’atto dei controlli eseguiti all’ingresso dell’edificio, mediante radiogeno.

Dal monitor è stata notata la presenza del coltello, nascosto nel marsupio che l’uomo teneva alla cinta dei pantaloni. L’uomo ha dichiarato di averlo dimenticato all’interno.

Il coltello in questione, a serramanico e della lunghezza complessiva di 21,8 cm, di cui 10 di lama, è stato sequestrato. L’uomo è stato denunciato per porto abusivo di armi.