(Sesto Potere) – Rimini – 30 dicembre 2021 – In questi giorni l’associazione riminese delle donne operate al seno “Crisalide” ha donato alla Oncologia di Rimini tutta la strumentazione necessaria per potere aprire un ambulatorio di agopuntura all’interno della Unità Operativa.

La donazione, costituita da una lampada ad infrarossi, un elettrostimolatore, un set di coppette con aspiratore ed un set di coppette in silicone consentirà di partire già dall’inizio del 2022 con una attività ambulatoriale rivolta sia ai bisogni della paziente con tumore al seno in cura presso la Oncologia di Rimini (estremamente significativi sono i risultati ottenuti con l’agopuntura nel trattamento delle vampate di calore, delle poliartralgie osservate in corso di terapia ormonale o della nausea cronica), sia a quelli del paziente oncologico in trattamento chemioterapico o del paziente affetto da dolore cronico di tipo oncologico o non-oncologico.

“E’ con grande soddisfazione – dice il direttore della Unità Operativa di Oncologia, dott. Davide Tassinari – che riceviamo questo preziosissimo regalo di Natale dalla Associazione Crisalide; l’ambulatorio, che contiamo di aprire dalle prossime settimane,  andrà ad arricchire la già ampia offerta di servizi al paziente oncologico volti alla attenzione alla persona, iniziato come percorso già da diversi anni e che ha visto una forte compartecipazione tra Ospedale ed Associazioni di volontariato. Tra questi ricordiamo l’ambulatorio di terapie integrate (fatto in collaborazione con la Unità Operativa di Terapia Antalgica e Cure Palliative), il prezioso servizio di supporto nutrizionale (sviluppato grazie alla collaborazione di più servizi dell’Ospedale di Rimini), le cure palliative precoci (in collaborazione con la Rete delle Cure Palliative), gli interventi volti alla promozione della attività fisica (interventi possibili grazie al supporto di IOR  e ancora una volta della Associazione Crisalide), il portare la musica in ospedale (grazie al supporto di AIL e dei Donatori di Musica), e gli interventi volti alla prevenzione della perdita del capelli (grazie al supporto del Punto Rosa, Crisalide e IOR)”.

ospedale rimini

Gli fa eco la dott.ssa Ornella Carminati, Oncologa, che ha recentemente completato il Corso Triennale di Agopuntura  presso la Scuola  So Wen “Da sempre nel mio lavoro ho inseguito il concetto di presa in carico globale del paziente oncologico, credendo fortemente in una visione olistica del paziente che inquadrasse i suoi bisogni in un contesto unitario pur nella sua complessità. Questa mia attitudine mi ha portato nel tempo ad avvicinarmi ai principi ed alla filosofia della agopuntura ipotizzandone una possibile applicazione in oncologia. E’ per questo che dopo avere acquisito il titolo di Medico Esperto Agopuntore ed essermi iscritta all’Albo Nazionale è stata per me una gioia immensa l’apprendere dal mio direttore che l’associazione Crisalide ci avrebbe aiutato nella realizzazione dell’ambulatorio di agopuntura all’interno della nostra Unità Operativa”.

Sia il dott. Tassinari che la dott.ssa Carminati infine ringraziano tantissimo l’associazione Crisalide per questo bellissimo e graditissimo regalo, sottolineando la costante vicinanza della Associazione alla Unità Operativa per il bene delle donne operate di tumore al seno e comunque di tutte le persone che si trovano quotidianamente a combattere contro questa terribile malattia.