(Sesto Potere) – Rimini – 6 luglio 2021 – E’ operativa la nuova sede vaccinale Provinciale di Rimini situata sulla Strada Consolare Rimini-San Marino al numero civico 76 (superstrada direzione San Marino – semaforo incrocio Via Pianazzo e via Della Grotta Rossa).

All’apertura erano presenti l’assessore del Comune di Rimini Mattia Morolli e la Sindaca di Santarcangelo, nonché vice presidente della CTSS, Alice Parma che, in rappresentanza dell’ambito distrettuale, hanno visitato la nuova struttura accompagnati dal direttore del Distretto sanitario di Rimini Mirco Tamagnini. Presenti, tra gli altri anche la coordinatrice del Centro dottoressa Cristina Fabbri, il direttore dell’Igiene Pubblica dottor Franco Borgognoni e la referente del punto vaccinale dottoressa Romina Giannini.

A disposizione dell’attività vaccinale ci sono circa 1.780 metri quadrati e 8 linee vaccinali estendibili a 10, oltre che un ampio parcheggio di circa 7.000 metri quadrati dedicato ai cittadini che dovranno sottoporsi a vaccinazione. L’area inoltre è anche servita da servizio pubblico di trasporto al fine di permettere la massima fruibilità alla popolazione.

“Ringraziamo – affermano l’Assessore Morolli e la Sindaca Parma – tutti gli operatori che hanno lavorato alla costituzione di questo nuovo centro vaccinale, rendendo possibile le operazione di trasferimento dalla sede della Fiera senza interrompere le vaccinazioni. E’ una struttura ben organizzata e funzionale per l’attività vaccinale. Siamo al fianco dell’Azienda sanitaria e dei suoi collaboratori che ringraziamo ancora per lo sforzo e l’impegno messi in atto nella campagna vaccinale”.

L’Azienda Usl della Romagna, i suoi professionisti e le Amministrazioni comunali rivolgono un sentito ringraziamento all’Ente Fiera di Rimini per la grandissima disponibilità dimostrata offrendo i propri spazi e il proprio supporto durante i mesi di attività presso il Quartiere Fieristico. Un ringraziamento particolare anche a tutti i volontari impegnati quotidianamente nell’attività di supporto alle vaccinazioni, per il tempo dedicato e il loro sostegno.