Rifiuti, in distribuzione Carta Smeraldo Hera al Quartiere San Donato

0
161

(Sesto Potere) – Bologna – 9 settembre 2021 – Lunedì 13 settembre 2021 inizia la distribuzione della Carta Smeraldo ai 20.000 cittadini e alle 2.200 attività dell’area San Vitale del Quartiere San Donato-San Vitale: i tutor di Hera si recheranno a casa degli intestatari della Tari per consegnare due copie della tessera che servirà ad aprire il cassonetto della raccolta indifferenziata. I cassonetti saranno collocati progressivamente a partire dal 3 novembre 2021.

Nella zona San Donato la distribuzione della tessera inizierà il 3 novembre e i nuovi cassonetti saranno in strada dal 13 dicembre 2021.
L’operazione coinvolge in totale circa 37.000 utenze domestiche e 4.000 non domestiche e i nuovi cassonetti sono 480 in tutto.

Il nuovo cassonetto è costituito da un cassetto da 30 litri che si apre automaticamente avvicinando la Carta Smeraldo al display. Una volta inserito il sacchetto di rifiuti indifferenziati, basta schiacciare il pedale per richiudere il cassetto. Grazie alla tessera che apre e al pedale che chiude, non è necessario toccare il cassonetto. Oltre che con la Carta Smeraldo, il cassonetto si potrà aprire anche con lo smartphone (Android) utilizzando l’app gratuita Il Rifiutologo

Novità per la raccolta dei rifiuti non differenziabili: i cassonetti con  cassetto e la Carta Smeraldo

Tutte le informazioni sulla consegna della Carta Smeraldo sono contenute in una lettera che in questi giorni viene recapitata ai residenti del quartiere San Donato-San Vitale.

La Carta Smeraldo viene consegnata progressivamente a tutti gli intestatari della Tari del Comune di Bologna: al momento serve solo per aprire il cassonetto dell’indifferenziata e non comporta alcuna variazione della Tari. In futuro, come previsto dalla legge regionale, permetterà di calcolare la Tari anche sulla base della reale produzione di rifiuti indifferenziati, garantendo così maggiore equità. L’obiettivo è aumentare la raccolta differenziata, ridurre i rifiuti e salvaguardare l’ambiente. La Carta Smeraldo è già attiva in tutto il centro storico e nei quartieri Savena, Santo Stefano e Porto-Saragozza.

La Carta Smeraldo al San Donato-San Vitale: la consegna
Il 13 settembre 2021 comincia la consegna a domicilio della Carta Smeraldo ai cittadini e alle attività della zona ex San Vitale del quartiere San Donato-San Vitale (si tratta di circa 20.000 utenze domestiche e 2.200 utenze non domestiche).
Dal 3 novembre 2021 tocca ai cittadini e alle attività della zona ex San Donato del quartiere San Donato-San Vitale ricevere la tessera a domicilio (si tratta di circa 17.000 utenze domestiche e 1.800 non domestiche).

Sono 50 i tutor di Hera che portano a domicilio la tessera (saranno consegnate due tessere a ogni intestatario della Tari), il codice per l’app e l’opuscolo informativo. Gli informatori hanno il tesserino nominativo, la pettorina gialla e non chiedono mai né di entrare in casa né denaro (la tessera è gratuita).

Per sapere se chi suona alla porta è davvero una persona incaricata da Hera basta chiamare il Servizio Clienti Hera al numero verde gratuito 800 999 500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).