Riccione, ultimo appuntamento nel weekend con Lo Smanèt

0
156
villa mussolini

(Sesto Potere) – Riccione – 26 agosto 2021 – Il made in Italy di qualità torna sabato e domenica 28 e 29 agosto nei giardini di Villa Mussolini con l’ultimo appuntamento de Lo Smanèt, spazio artistico e creativo di artigiani che con le loro idee e le loro preziose mani realizzano nuove proposte creative. Quattro fine settimana, a partire dal 24 luglio fino al 29 agosto, dedicati all’artigianato di qualità, al buon cibo e musica ricercata hanno richiamato un vasto pubblico.

Dall’esordio al castello degli Agolanti fino a scendere ai giardini di Villa Mussolini nel 2020 con il TTV Festival , l’edizione di quest’anno si chiude infatti con grande successo di visitatori e richieste di espositori. Ben 500 le candidature arrivate agli organizzatori, di cui 200 selezionati per la rassegna complessiva, e una 50ina presenti ad ogni week end. 

riccione viale ceccarini

Tra concertini, performer con fuoco e fiamme e artigiani del gusto anche questo fine settimana promette sorprese. Ad affiancare gli espositori di ceramiche, abbigliamento, gioielli contemporanei e d’autore e complementi d’arredo, sarà possibile gustare nell’area food & drink specialità artigiane, panini gourmet e birre artigianali di qualità.

E poi ci sarà in entrambe le giornate Andrea del trio I Clajarò, musicista che con la sua selezione musicale accompagnerà la due giorni a ritmo di swing, blues, musica italiana e altre sonorità musicali. Dopo il felice esordio all’apertura della rassegna di quest’anno, torneranno a chiusura, anche il gruppo musicale riccionese doc Beart & The Bandm, con una musica pop rock tra inediti e cover, e il percussionista e compositore Damat Drummer. La manifestazione che gode del patrocinio di Riccione, sarà aperta al pubblico il 28 e 29 agosto dalle 16.00 alle 24.00.

Occasione per visitare all’interno, nelle sale di Villa Mussolini, anche la mostra fotografica Cabine!Cabine! sulla storia della spiaggia e dei bagnini di Riccione aperta al pubblico fino al 5 settembre tutte le sere dalle 20.00 alle 24.00.