(Sesto Potere) – Riccione – 18 giugno 2021 – Riccione riparte con lo “shopping green” e salutare, sabato 19 e domenica 20 giugno andrà in scena l’edizione estiva de “I fiori del Mare”, manifestazione florovivaistica, organizzata da SGP Eventi, in collaborazione con il Comitato di Viale Dante. Un fine settimana che colora tutto viale Dante con piante e fiori, anche rari, che sbocceranno per tutta l’estate; esotiche ed orientali, colorate, profumate e di grandi dimensioni difficilmente acquistabili in commercio per un’esposizione molto estesa e ricca di occasioni.

Tantissime tipologie di piante e fiori, perfette per i giardini e gli spazi esterni come terrazzi, balconi e davanzali ma anche per la casa e gli spazi chiusi. Tutti i floricoltori presenti sono produttori, pertanto sarà possibile acquistare direttamente da loro, senza ulteriori passaggi che comporterebbero costi aggiuntivi. Inoltre forniranno consigli su come coltivare al meglio le piante da loro prodotte; non c’è bisogno di avere il pollice verde, bastano volontà e amore per la natura.

Protagoniste assolute saranno le Rose, da giardino antiche, a cespuglio, rampicanti, profumate e colorate, ibride e rare.

Si potranno poi acquistare piante fiorite come orchideegardenie, ibiscus, ortensie e dipladenie e oleandri anche di grandi dimensioniRichiestissime, di facile coltivazione e rifiorenti per tutta l’estate le: surfinee e le potunie, già in vasi pensili per abbellire portici e balconi; in particolare la surfinea night sky, l’ibrido di petunia dal colore unico che ricorda un cielo stellato.

Il mesembriantemo, detto anche amico del sole, bellissima pianta da fiore ad “effetto” anche per il balcone. Si propaga rapidamente e forma cuscini di vegetazione molto colorati. La portulaca è una pianta che per natura sopporta anche i terricci più aridi e soleggiati, quindi non necessita di troppe cure, ma sa regalare fiori dai colori accessi e profumati. 

Altre particolari piante che si potranno acquistare sono il loropetalum, arbusto sempreverde di medie dimensioni, originario dell’Asia caratterizzato dalle foglie di fucsia; l’hemerocallis con colori che vanno dal rosso all’arancione, fino al giallo e le forme possono variare da quella ad imbuto a quella triangolare, ricorda molto il giglio è ed apprezzatissimo per donare coloro e lucentezza nei giardini verdi.

Agapanthus, erbacea perenne proviene dall’Africa del Sud e introdotta in Europa a fine ‘700 grazie alla moda del giardino all’inglese. Il fiore è di colore blu cielo ed è raccolto come a formare un grande ombrello: può raggiungere fino a 60 cm di altezza.

Tante anche le piante verdi da giardini come uliviaceri, piante da frutti e agrumi, come limoni e la rarissima Citrus medica varsarcodactylus, nota con il nome comune di Mano di Buddha. La pianta di Yucca, nella sua varietà Elephantipes o Guatemalensis, è una pianta sempreverde con fusto legnoso dalla tipica forma “a zampa d’elefante”, alla cui sommità si trovano uno o più raggruppamenti di foglie lanceolate, di un bellissimo verde brillante, lucide e appuntite che, durante la maturità, si ammorbidiscono e s’incurvano. 

Inoltre piante dal sapore estivo come ficus, aloe vera e cactus, oltre che esteticamente belle, salutari per il benessere degli spazi abitativi e le buganvillee e gelsomini, già fioriti in questa stagione, ideali come rampicanti; piante carnivore, anche di bgrandi dimensioni, di origine americane, mangia insetti fastidiosi.  E ancora grasse, succulenti e cactacee in tantissime varietà e misure, ricercate e da collezione. 

Fare giardinaggio, si sa, fa bene all’umore e a Riccione sarà possibile trovare tutto l’occorrente per trasformare la propria casa in un goloso orto, da cui attingere per arricchire pranzi e cene grazie alle tante erbe aromatiche da utilizzare in cucina per preparare gustosi piatti; peperoncini in tante varietà e “piccantezze”, ma anche piantine da frutto come mirtillo e more. 

Non mancheranno inoltre stand di selezionato artigianato a tema, arredi e decorazioni in ferro, terracotta e bijoux. Gli espositori dell’artigianato per l’occasione dell’edizione estiva continuerà fino a tarda sera, grazie anche al fresco del viale ombreggiato del centro cittadino. 

“Questo fine settimana apre decisamente la stagione estiva, stiamo cioè avvicinandoci al clou dei mesi in cui la nostra città si apre ai visitatori come un fiore – ha detto l’assessore al Turismo Stefano Caldari -. Quindi non è un caso che proprio questo weekend viale Dante ospita la manifestazione “I Fiori del Mare”, un evento che negli anni grazie alla dedizione del Comitato di viale Dante attira sempre più appassionati. Buon divertimento e buona passeggiata tra i fiori a tutti”.