Riccione, Biblioteca comunale: sospeso accesso fino a 14 marzo sale studio e postazioni

0
202
biblioteca comunale di riccione

(Sesto Potere) – Riccione – 3 marzo 2021 – In seguito alle nuove restrizioni anti-Covid introdotte con Ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna n.23 del 1 marzo 2021, la Biblioteca comunale di Riccione continuerà ad assicurare il prestito librario in presenza, anche con accesso allo scaffale da parte dell’utente, solo su prenotazione telefonica o via mail. 

Con la stessa modalità, sarà consentito l’accesso in presenza anche alla sezione Prime letture (bambini 0-9) per la scelta dei libri, ma non per la permanenza e la lettura in sala. Fino al 14 marzo, termine di efficacia dell’Ordinanza citata, sarà sospeso l’accesso alle sale di studio e alle postazioni individuali. 

Rimangono interdette le postazioni internet fisse e la consultazione di riviste e i quotidiani. I libri che riconsegnati dai lettori vengono mantenuti in “quarantena” per sette giorni prima di essere riammessi al prestito.

Per accedere alla biblioteca e alle sale è obbligatorio l’uso della mascherina e del gel per le mani, con dispenser posti, oltre che all’ingresso e nei bagni, in diversi punti della biblioteca. Prima dell’accesso, inoltre, verrà rilevata la temperatura corporea di ciascun utente.