Riccione, al via demolizione della vecchia scuola Catullo

0
197

(Sesto Potere) – Riccione –  23 aprile 2021 – E’ iniziata il 21 aprile a Riccione la demolizione della vecchia scuola Catullo. Conclusa la demolizione, nel giro di un paio di settimane inizierà la fase due, cioè quella della costruzione del nuovo fabbricato e la sistemazione delle aree esterne.

Lea Ermeti

Per la ricostruzione la ditta appaltatrice ha per contratto 200 giorni. Il nuovo edificio avrà una palestra, una zona mensa e uno spazio multifunzionale che potrà essere adibito a biblioteca o ospitare le recite scolastiche.

La nuova scuola ospiterà cinque classi del nuovo plesso storico di Marina Centro.

“L’edificio sarà parametrato su standard di efficienza e sicuramente con una divisione degli spazi funzionale ad una scuola che cambia con i tempi – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -. Palestra, biblioteca, spazi multifunzionali sono delle necessità oggi per le scuole che prima non c’erano. Ecco perché all’edilizia scolastica abbiamo dedicato tante risorse e tante energie. La Catullo, la Panoramica, la Capri e la palestra della scuola “Fratelli Cervi” di via Ionio, tutte riqualificate e messe a norma per milioni di euro di investimenti scolastica. Solo per la Catullo si parla di 4.344.623,35”.