Regioni, Bonaccini: prossima fase vaccinale dedicata agli over 80

0
552

(Sesto Potere) – Bologna – 5 febbraio 2021 – “Confermando l’auspicio che la situazione nazionale trovi al più presto una soluzione, proseguire con la campagna vaccinale rimane la priorità: per questo abbiamo definito con il Governo le modalità della prossima fase, che sarà dedicata alla popolazione over 80”. Così il presidente della Conferenza delle Regioni e presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, al termine dell’incontro con i ministri Speranza e Boccia e il commissario Arcuri del 3 febbraio.

“Come tutti sappiamo, gli anziani sono la categoria più colpita dalla pandemia ed è fondamentale metterla in sicurezza il prima possibile. Per questo abbiamo convenuto di assegnare a ogni Regione e Provincia Autonoma un numero di dosi di vaccini pari al numero degli ultraottantenni che vi sono assistiti. Successivamente, si procederà a compensazioni”: ha detto Bonaccini che ha aggiunto: “resta imprescindibile l’arrivo delle dosi nel numero previsto, affinché non si vanifichino i singoli piani vaccinali regionali”.

Inoltre, aggiunge Bonaccini “abbiamo sollecitato il Governo a una verifica su tutti i vaccini presenti sul mercato” e “si procederà a un accordo quadro con i medici di medicina generale per coinvolgerli in questa campagna vaccinale al fine di raggiungere una gran parte della popolazione e in particolare i malati cronici o con specifiche patologie”.