Regione E-R, l’addio di Sgarbi: opta per Montecitorio

0
207

(Sesto Potere) – Bologna – 24 marzo 2020 – All’ordine del giorno della prossima seduta dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, che si svolgerà in in modalità telematica, la presa d’atto delle dimissioni di Andrea Corsini e Vittorio Sgarbi , con la contestuale proclamazione dell’elezione alla carica di consigliere dei subentranti primi dei non eletti: il ravennate  Gianni Bessi (Pd) e la bolognese Valentina Castaldini (Fi).

Già nelle scorse settimane Sgarbi , unico consigliere regionale eletto per Forza Italia, aveva annunciato l’intenzione di non voler rinunciare a restare in Parlamento come deputato.

“Essendo consigliere di minoranza non vedo la necessità di rimanere in Consiglio Regionale in cui sarei nella stessa condizione in cui sono in Parlamento, cioè all’opposizione”: aveva dichiarato alle agenzie Vittorio Sgarbi.

Da parte sua Andrea Corsini è stato nominato assessore al turismo con delega alle infrastrutture, alla mobilità ed ai trasporti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here