Regionali, Zoffoli (Pd): “Piano regionale rifiuti preveda chiusura dell’inceneritore”

0
88

(Sesto Potere) – Forlì – 20 gennaio 2020- “Chi ha letto il Programma del Presidente Bonaccini ha trovato ben in evidenza che i primi atti che il Presidente ha intenzione di fare sono un Nuovo Patto per il Lavoro e un Patto per il Clima. È ben in evidenza il fatto che i 2 patti sono in stretta relazione fra loro. È altrettanto chiaro che andranno discussi, redatti e firmati da tutti coloro che, a vario titolo, hanno interesse a farlo”: esordisce il candidato al consiglio regionale per il PD, paolo Zoffoli.

“Oggi più che mai – aggiunge – una buona programmazione politica si deve orientare sempre di più lo sviluppo economico verso la cosiddetta green economy che produce posti di lavoro e ricchezza sulle tematiche ambientali attraverso la prevenzione dei problemi e la valorizzazione delle eccellenze naturalistiche”.

“Dobbiamo tutti avere ben presente che l’ambiente è la ‘casa’ dove viviamo e che se non ne abbiamo cura sarà un problema per noi, ma soprattutto per i nostri figli e i nostri nipoti – sostiene Zoffoli – . Tenendo conto di tutto ciò, dobbiamo condizionare la fattibilità di ogni progetto con la sostenibilità ambientale. La buona salute degli uomini, delle imprese e del territorio va ricercata anche nel minor consumo di risorse energetiche ambientali. Le politiche ambientali vanno programmate per grandi aree: l’inquinamento, il dissesto idrogeologico, i cambiamenti climatici non sono certo rispettosi dei confini comunali o provinciali. Io credo che l’Area vasta Romagna sia sufficientemente grande per sviluppare politiche adeguate”.

inceneritore forlì

“Nei prossimi 5 anni deve trovare compimento, anche la filiera dei rifiuti, in modo da realizzare in maniera compiuta la Legge regionale sull’ Economia Circolare. Il nuovo Piano Regionale dei rifiuti, inoltre, deve prevedere, appena l’autosufficienza dello smaltimento Regionale dei rifiuti lo potrà consentire, la chiusura dell’Inceneritore di Forlì in quanto in una stessa area molto antropizzata insistono 2 inceneritori (questa previsione è stata votata all’unanimità in un ODG dell’Assemblea Legislativa Regionale, proposto da me)”, conclude Zoffoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here