Regionali, Vicini (lista civica Bonaccini Presidente) e la sanità che raggiunge il cittadino a casa

0
121

(Sesto Potere) – Forlì – 8 gennaio 2020 – Il medico Claudio Vicini, candidato come capolista nella lista civica Bonaccini Presidente alle prossime elezioni regionali nel collegio di Forlì-Cesena, torna nuovamente sul tema della sanità e sul tema della modernizzazione dei servizi ai cittadini ed agli utenti: “Non sarebbe un buon servizio se i farmacisti facessero una maggiore opera di prevenzione e sensibilizzazione, via cellulare, durante le nostre giornate piene di impegni?”.

claudio vicini

“Tutti noi andiamo in farmacia a comprare le medicine dopo aver fatto la fila per avere la ricetta del nostro medico. Immaginate se, in futuro, magari con il vostro telefono cellulare che riporta i vostri dati del fascicolo sanitario e farmaceutico elettronico, veniste direttamente supportati dal farmacista nella corretta e costante assunzione dei farmaci, magari ricordandovi gli orari con un sms, garantendo una maggiore aderenza alla terapia”: ipotizza Vicini.

“In farmacia si potrebbero anche eseguire test semplici sulla nostra salute, si potrebbero prenotare prestazioni specialistiche o ritirare esami di laboratorio. E potrebbero essere a disposizione dei cittadini anche operatori socio-sanitari, infermieri e fisioterapisti, per effettuare specifiche prestazioni professionali -a domicilio- richieste dal medico di famiglia o dal pediatra”: aggiunge il candidato alle Regionali.

“Sarebbe un altro passo avanti verso una sanità che non si chiude più dentro gli ambulatori e gli ospedali ma raggiunge il cittadino vicino a casa.
Le norme ci sono, vanno solo applicate”: ricorda Claudio Vicini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here