Regionali, Burnacci (F.I.): “Porterò al Mar e Berlusconi le mie proposte per la Romagna”

0
141

(Sesto Potere) – Forlì – 10 gennaio 2020 – Agenda fitta di appuntamenti per la candidata  di Forza Italia nel collegio provinciale alle elezioni regionali del 26 gennaio 2020  Vanda Burnacci: sabato mattina a Forlì parteciperà all’assemblea del Mar-Movimento per l’autonomia della Romagna e nel pomeriggio, a Bologna, al tanto atteso evento pubblico di partito con Silvio Berlusconi.

Ma in questa campagna elettorale il battesimo del fuoco per Vanda Burnacci c’è già stato: la presentazione alla stampa con la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini (vedi foto a lato) e l’intervento alla serata in salone comunale con Vittorio Sgarbi (foto in basso).

“All’assemblea del Mar parlerò della riforma incompiuta , per non dire fallita, delle Province che ha creato grossi problemi amministrativi e gestionali. La questione deve essere affrontata dal punto di vista delle competenze ed anche su scala territoriale, ritenendomi tra coloro che auspica la costruzione di un sistema organico romagnolo che sia valorizzato per le risorse che offre su scala regionale. Parlerò del gap infrastrutturale e della vetustà dei collegamenti stradali tra Forlì, Ravenna e Cesena e dell’importanza dell’aeroporto ed esprimerò anche il mio parere su un’eventuale Regione Romagna”: afferma in una nota Vanda Burnacci, che per attività svolta – già presidente della Provincia, assessore al bilancio in Comune a Forlì e vicepresidente del consiglio comunale – conosce molto bene la materia.

Poi il tour elettorale della candidata di Forza Italia  proseguirà all’inizio della prossima settimana: fra lunedì 13 gennaio e mercoledì 15 incontrerà i vertici delle associazioni di categoria  (Camera di Commercio, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e Cia) dei sindacati (Cgil, Cisl, Uil e Ugl) ed anche di Confedilizia per completare la ricognizione socio-economica del territorio ed apportare al programma regionale di Forza Italia gli aggiornamenti ed i miglioramenti relativi alle necessità ed alle peculiarità  della provincia di Forlì-Cesena.

Seguirà l’invio di una lettera aperta indirizzata ai manager  Giuseppe Silvestrini, presidente della società FA srl e socio di riferimento assieme a Ettore Sansavini ,    della nuova società di gestione dell’aeroporto di Forlì , sottolineando l’importanza di questa infrastruttura per l’intera regione come volano socio/economico/turistico.

“Incontrerò successivamente e singolarmente anche alcuni commercianti ed artigiani per recepire testimonianze e suggerimenti  degli operatori economici che ogni giorno si impegnano sulla trincea del lavoro e devono fare i conti con una burocrazia asfissiante e alterazioni di vario tipo del mercato (concorrenza sleale, prodotti contraffatti, mercato on line spesso senza regole etc…). La filosofia di Forza Italia, fin dal ’94,  è dare voce a chi lavora e rischia in proprio ogni giorno, ascoltare quel ceto medio bombardato dalle tasse, che in Italia sono le più alte d’Europa,  e da una burocrazia che in Emilia-Romagna, con decenni di amministrazioni di sinistra , ha raggiunto limiti insopportabili”: aggiunge Vanda Burnacci.

E per recepire suggerimenti, critiche sulle cose che non vanno in provincia e proposte operative  da portare in Regione per una successiva realizzazione  la candidata di Forza Italia ha attivato un’apposita mail:  burnacci@alice.it .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here