Reggio Emilia, Ligabue per il ‘battesimo’ del Campovolo

0
299

(Sesto Potere) – Reggio Emilia – 3 settembre 2020 – Sarà il cantautore reggiano Ligabue il primo a calcare il palco della Rcf Arena Reggio Emilia (Campovolo). Di fatto, il battesimo per questo nuovo spazio creato ad hoc per la musica, unico in Europa con i suoi 100mila posti e un’acustica straordinaria. Il cuore della Music Valley.

L’evento musicale – organizzato da Arena Campovolo Srl in collaborazione con APT Servizi Emilia-Romagna – si svolgerà il prossimo giovedì 10 settembre. Ligabue sarà protagonista di un’esclusiva performance, trasmessa anche su Rai 1, per presentare in anteprima live il suo nuovo singolo “La ragazza dei tuoi sogni”, in radio da venerdì 11 settembre.

Per il progetto dell’Arena Campovolo (con una capienza di oltre 100mila spettatori e una pendenza del 5% per garantire una visuale e un’acustica ottimali), il Comune di Reggio Emilia ha ricevuto dalla Regione 1,7 milioni di fondi europei (Por Fesr 2014-2020) nell’ambito delle azioni di riqualificazione dei beni culturali. Il progetto è partito nel 2018 grazie al contributo della Regione, poi si è sviluppato ed è cresciuto con altri partner privati, che hanno dato vita a uno spazio che diventerà il cuore della Music Valley, con un forte respiro internazionale. I Fondi europei della Regione sono quindi serviti ad avviare i lavori e innescare la collaborazione pubblico-privato con un obiettivo comune: lo sviluppo e la valorizzazione del territorio.

Rcf Arena Reggio Emilia – Campovolo

Il progetto ha trasformato una storica area per eventi a Reggio Emilia in una struttura permanente e attrezzata, immersa in un parco urbano a due passi dalla città, in grado di ospitare 100 mila persone a spettacolo, generare nuove economie e collocare il territorio in primo piano per entertainment, cultura e turismo a livello italiano ed europeo. I lavori di realizzazione sono già arrivati all’80%, nonostante il difficile periodo dell’emergenza sanitaria del Covid-19.

Con la nuova Arena Campovolo, l’Emilia-Romagna diventa così baricentro di grandi eventi con spettacoli, artisti internazionali, ma anche festival, fiere, raduni e iniziative di nicchia. 

La posizione strategica nel cuore della regione, al centro di un bacino di utenza di 7 milioni e mezzo di residenti a meno di 1 ora rendono l’Arena un investimento chiave nella capacità di attrarre turisti e visitatori. L’Arena si trova infatti in un contesto urbano unico, a due passi dal centro e dalla Tangenziale Nord di Reggio Emilia, dall’Autostrada A1 e dalla stazione Alta Velocità Mediopadana, principale hub logistico di Area vasta e collegamento strategico con città italiane ed europee.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here