Ravenna, percorso pedonale tra S.Apollinare in Classe e il Classis

0
217

(Sesto Potere) – Ravenna – 6 maggio 2020 – La basilica di Sant’Apollinare in Classe e il museo Classis a Ravenna saranno collegati da un nuovo percorso pedonale protetto per renderlo più agevole e sicuro a visitatori e turisti. I lavori inizieranno lunedì 11 maggio e si protrarranno per circa 90 giorni, con ultimazione prevista per il mese di agosto.

Sant’Apollinare in Classe

L’intervento, per un impegno di spesa di 77mila e 900 euro, partirà dal retro della basilica, a fianco del piccolo giardino, per un tratto di 230 metri sul lato destro della via Classense che conduce al museo. Saranno riorganizzati anche gli attraversamenti pedonali e adeguata la fermata dell’autobus per l’accesso alle persone con disabilità.

I lavori comprenderanno anche un tratto in corrispondenza del passaggio a livello, di cui si farà carico RFI proprietario della infrastruttura, che riguarderanno l’allungamento delle barriere e la pavimentazione che permetterà l’attraversamento in sicurezza delle rotaie.

E’ in corso la stipula di una convenzione che regola le modalità per l’esecuzione dei lavori che dovranno essere effettuati da RFI. La tempistica degli interventi riguardanti il passaggio a livello potrebbe subire uno slittamento. Non sono previste modifiche alla circolazione stradale se non restringimenti di carreggiata.

il museo Classis di Ravenna

Sempre nell’ambito di questi lavori è previsto un intervento in via Romea Vecchia, dove qualche anno fa fu realizzato un tratto di pista ciclabile.

Si tratta del prolungamento, di circa 120 metri, del percorso pedonale protetto dall’incrocio con via del Pretorio fino a circa il civico 53, in direzione Ravenna, per mettere in collegamento le fermate bus esistenti col percorso già realizzato, adeguandole all’acceso di persone con disabilità.

A causa del restringimento della carreggiata sarà necessario istituire un senso unico alternato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here